F1 | Williams vende e cerca di mantenere il nome

La Williams è in vendita. Questa la notizia che sta scuotendo la F1 in questo momento. Che il team di Sir. Frank, poi guidato dalla figlia, si sapeva non godere di buona salute. Ora evidentemente la crisi economica e la mancanza di gare e quindi entrate che in meno a causa della stop del campionato hanno dato il colpo di grazia allo storico team inglese. 

Williams sta vendendo una fetta importante delle azioni del team, Claire Williams rassicura: 

“È troppo presto per dire come sarà chiamato il team. Penso che la famiglia Williams vorrebbe vedere il cognome Williams in Formula 1. Non significa certo che questa squadra non continuerà a competere per molti anni. Per noi si tratta di garantire il futuro del nostro team e assicurarci di avere un futuro di successo. Non esiste un singolo fattore che abbia motivato questa decisione. Ovviamente abbiamo già preso provvedimenti in passato, per molti mesi, per assicurarci di mettere Williams nella migliore posizione finanziaria e competitiva e questo è solo un altro passo in questo processo. Quello che Frank ha sempre fatto è assicurarsi di dare la priorità al team, agli affari e allo staff e questo è ciò che stiamo facendo ora. Allo stesso modo, il desiderio di Frank è quello di essere il più competitivo possibile e uno dei motivi per cui lo facciamo è attrarre investitori, con l’obiettivo di sfruttare le nuove regole e mettere il team nella migliore posizione possibile per per avere successo. Alla fine, questo è ciò che conta per noi“.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...