F1 | Marko ancora sospettoso sulla power-unit Ferrari

Helmut Marko punta ancora il dito contro la power-unit Ferrari. L’austriaco della Red Bull non è ancora convinto sulla totale regolarità del motore Ferrari. Nonostante la FIA abbia dichiarato totalmente legale il propulsore di Maranello.

La stagione 2020 di F1 deve ancora iniziare, ma le polemiche all’interno del circus quelle non smettono mai di cessare verrebbe da dire. Ad un mese circa dall’inizio del mondiale Helmut Marko è tornato a parlare della power-unit Ferrari, ovviamente senza tanti giri di parole. Come sempre d’altronde. Il braccio destro di Mateschitz non esclude di protestare anche nel corso di questa stagione riguardo la presunta irregolarità del propulsore Ferrari.

Già nella fase conclusiva della scorsa stagione la Ferrari è stata al centro dell’attenzione per via della presunta irregolarità della propria power-unit, con Marko quasi ossessionato dall’argomento.

Ma la FIA dopo attente analisi tecniche effettuate più volte nel corso del 2019, ha confermato la piena legalità della power-unit Ferrari. Smorzando così le accuse lanciate da Helmut Marko.

Ma evidentemente Marko sembra non darsi per vinto. Anzi. L’austriaco ha recentemente rilasciato un’intervista al sito tedesco motorsport-total.com, affermando che nonostante le delucidazioni ricevute da parte della FIA, non esiterà nel rivolgersi nuovamente alla Federazione qualora ce ne fosse bisogno.

Marko ha parlato di diversi elementi all’interno della power-unit Ferrari che andavano ben oltre il limite del regolamento tecnico. A tal punto  nel consentire un aumento delle prestazioni troppo evidente, nonchè sospetto al tempo stesso. Soprattutto in alcuni precisi giri (durante il Q3) come specificato dal responsabile del team Red Bull.

Insomma Marko è stato chiaro, qualora dovessero emergere nuovi sospetti, l’austriaco non esiterebbe nel richiamare l’attenzione della FIA a tal proposito. Ciò nonostante, in casa Ferrari sono perfettamente tranquilli.

Anzi, Mattia Binotto sembra non dare troppo peso alle “sparate” di Helmut Marko. Il team principal della Ferrari ha più volte ammesso che la power-unit di Maranello è perfettamente regolare, oltre che essere la più potente di tutta la F1.

Tutti parlano della power-unit Ferrari, ma nessuno non ha mai parlato dei progressi “improvvisi” di casa Honda verso il finale del 2019. Così, per dire eh. Evidentemente a Marko piace sparlare. Soprattutto nei confronti della Ferrari ultimamente. Ad ogni modo, sarà come sempre la pista ad avere l’ultima parola.

Alberto Murador


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".