F1 | Villeneuve: “Ho l’impressione che i piloti Ferrari non collaborino!”

Nel corso della puntata 198 di Pit Talk è intervenuto l’ex campione del mondo F1, Jacques Villeneuve. Nel corso della trasmissione ha espresso il suo punto di vista sul dualismo Vettel-Leclerc.

La situazione Vettel-Leclerc è ormai da tempo sulla bocca di tutti e se ne parla spesso.

Anche Jacques Villeneuve, intervenuto ai nostri microfoni, ha espresso la sua opinione riguardo questa delicata situazione in casa Ferrari.

“Vettel sa che dipende tutto da Leclerc e non è un bene per il suo contratto e per i suoi futuri” – così Jacques Villeneuve su Vettel – “il problema di questa guerra è che danneggia la Ferrari più che i piloti.”

La Ferrari non ha una situazione facile tra le mani, questo è chiaro, lo si evince anche dalle parole del campione ‘97, per questo ha bisogno di stabilire delle gerarchie.

Senza un ordine, si rischia di avere il primo enorme ostacolo, in casa propria.

Nel corso di questa stagione ci sono state occasioni in cui la rossa è parsa in difficoltà sotto l’aspetto della gestione piloti, con il pericolo di compromettere la gara in corso.

“In Mercedes non c’è questo livello di competitività tra i piloti. Non c’è una guerra e questo aiuta anche la squadra e lo sviluppo.”

Il rischio è l’assenza di collaborazione che si può presentare in casa Ferrari, proprio a causa dell’elevata rivalità che si respira tra Vettel e Leclerc.

È una minaccia che andrebbe a mettere i bastoni tra le ruote al lavoro della scuderia, che porterebbe un clima poco disteso.

Inoltre nelle scelte di gara, ha sempre fatto valere il bene team come un bene superiore.

Non ho l’impressione che i piloti Ferrari collaborino. È questa la gran condanna.”

Così Jacques Villeneuve sottolinea quanto, a lungo andare, una rivalità troppo aspra possa far male all’operato della squadra.

Non è una situazione da prendere sottogamba, né da ingigantire (già se ne parla spesso e volentieri), ma va mandato un segnale a entrambi, a seconda della piega che prenderà il 2020.

Il nostro ospite ha fatto notare un particolare importante.

L’assenza di collaborazione tra i piloti, influisce negativamente su tutto il lavoro del team. Sia in gara che in fabbrica a Maranello.

La Ferrari deve guardarsi bene le spalle, non solo dai team rivali, ma anche dai grattacapi che possono nascere in squadra.

La situazione in alcuni momenti della stagione è sembrata tesa, nonostante la trasparenza mostrata dai piloti fuori dalla monoposto.

Bisogna stare attenti a non tirarsi la zappa sui piedi.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento