F1 | Hulkenberg spera, ma Giovinazzi merita la conferma

Nico Hulkenberg dopo essere uscito dai piani della Renault prima, e della Haas poi, punta al secondo sedile dell’Alfa Romeo per il 2020. Vasseur ha speso belle parole nei confronti del pilota tedesco. Ciò nonostante, la conferma di Giovinazzi per il 2020 dovrebbe essere cosa fatta. Salvo clamorose sorprese.

Nico Hulkenberg è davvero ad una sorta di “sliding doors” per quel che riguarda il proseguo della sua carriera in F1. Il tedesco dopo essere stato “scaricato” dalla Renault a favore di Esteban Ocon, sembrava essere destinato come pilota della Haas per il 2020. Invece la (clamorosa) decisione di Gunther Steiner nel confermare sia Magnussen e Grosjean per la prossima stagione, ha spiazzato totalmente il pilota tedesco.

L’ex pilota della Force India si ritrova con mezzo piede fuori dal circus al momento, dato che a quanto pare anche il secondo sedile della Red Bull sembra essere destinato ad Albon o Gasly.

Escludendo il secondo sedile della Williams (a favore di Latifi a quanto pare), l’unico posto vacante resta il secondo sedile in casa Alfa Romeo Racing al fianco di Raikkonen.

L’attuale secondo sedile nel team Alfa Sauber è occupato dal nostro Antonio Giovinazzi, con quest’ultimo che sta dimostrando in questi ultimi GP di meritare pienamente la sua riconferma per il 2020. Gli ultimi punti ottenuti dalla scuderia italo-svizzera non a caso sono stati conquistati tutti dal pilota italiano. Quindi Antonio sta dimostrando una netta crescita in pista, e questo il team principal Vasseur lo sa.

Ma al tempo stesso Vasseur ha espresso parole molto positive nei confronti di Nico Hulkenberg,. Pilota che il manager francese conosce sin dai tempi delle formule minori. Tra i due c’è una forte amicizia, oltre che un rapporto di reciproca stima e fiducia. Il tutto quindi lascia presagire ad una sorta di trattativa in corso tra “Hulk” e l’Alfa Romeo, stando anche alle parole di Vasseur:

” Nessuno conosce Nico meglio di me. In passato è stato campione in Formula 3 e in Formula 2 con il mio team, e sono stato io a portarlo in Renault nel 2017. Conosco il suo valore. “

Dunque tali parole non fanno che confermare l’interessamento del team svizzero nei confronti di Hulkenberg per il 2020.

Ma al tempo stesso Vasseur non può nemmeno far finta di nulla riguardo alla continua crescita di Giovinazzi. Il pilota di Martina Franca dopo un inizio difficile di stagione ha saputo reagire alla grande, dimostrando in pista il suo talento. La decisione non è stata ancora presa dai vertici del team Alfa Sauber, anche se non c’è nessun motivo per non confermare Giovinazzi per la prossima stagione.

Hulkenberg spera ancora nell’ingaggio da parte del team diretto da Vasseur, ma al tempo stesso Giovinazzi ha il pieno supporto da parte della Ferrari. La casa di Maranello avrà l’ultima parola sulla decisione del secondo sedile nel team elvetico, con la posizione di Antonio che sembra essere molto solida.

D’altronde al momento non c’è nessun motivo per non rinnovare il contratto di Giovinazzi per la prossima stagione. Solamente una clamorosa sorpresa potrebbe sconvolgere tale decisione. Noi da italiani facciamo il tifo per il pilota di casa nostra. Non potrebbe essere altrimenti. Forza Antonio.

Alberto Murador


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento