F1 | Masi spiega la bandiera bianco nera data a Leclerc

E’ Michael Masi Direttore di Gara della FIA che spiga il motivo della bandiera bianco nera a carico di Charles Leclerc durante i momenti concitati di duello tra lui e Lewis Hamilton.

“In questo caso è chiaro che Charles ha stretto Lewis e visto quello che è successo con Pierre lo scorso fine settimana a Spa, è stata esposta la bandiera bianca e nera nei confronti della vettura numero 16 per essersi mossa nell’area di frenata. Se ci fosse stata una conseguenza con il contatto, lo avremmo esaminato un po’ più nel dettaglio, ma sempre sotto la filosofia del ‘lasciarli correre’. L’ F1 Group ed i piloti, insieme alla FIA, ci hanno lavorato per tutta la gara. Abbiamo detto ai team che useremo la bandiera nera e bianca più spesso e che è stato un incidente nel quale tutti hanno continuato a correre. Questa in pratica è la versione del cartellino giallo per gli sport motoristici. Ora ci sarà solo una sola bandiera bianca e nera per gara a pilota e se l’azione viene rifatta, si verrà indagati dagli steward”.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento