F1 | Belgio: Red Bull in sordina ma convince Albon
 

 


F1 | Belgio: Red Bull in sordina ma convince Albon

Una Red Bull difficile da giudicare. In Belgio, lo sapevamo, difficilmente sarebbe potuta essere protagonista. Le sue linee aerodinamiche, sappiamo generano più carico aerodinamico rispetto alla Ferrari, e ovviamente, anche più drag che penalizza fortemente sia a Spa che a Monza.

Analizzare però la performance della Red Bull, quando il suo pilota di punta si è ritirato dopo pochi metri dal via. Resta la buona prova del compagno di squadra Albon, al debutto sulla vettura di Milton Keynes, con un quinto posto che lascia ottimisti sul futuro del pilota thailandese, considerando la sua partenza dalla 14° posizione.

Resta una Red Bull solida e che forse avrebbe potuto infastidire le prime due della classe puntando magari sulla gestione delle gomme e perché no, su una strategia magari più aggressiva. Vettura in crescita e con un motore che sembra migliorare sempre più e che forse non è troppo distante, seppur arretrato ancora, dai migliori propulsori del lotto.

A Monza ci sarà ancora da soffrire per la squadra guidata da Horner ma sicuramente con due piloti come Verstappen ed un galvanizzato Albon su quelli che saranno i tracciati da medio/alto carico (dopo Monza) potrà essere più roseo.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento