F1 | Masi della FIA spiega la scelta dei commissari

Il race Director della FIA, Michael Masi, ha spiegato la scelta presa dai commissari del Gp d’Austria . Decisione di archiviare l’episodio accaduto tra Verstappen e Leclerc definendolo come normale azione di gara:

Nell’incidente in Canada, Sebastian ha attraversato l’erba ed era davanti, non si trattava di una manovra di sorpasso. Nell’episodio di Ricciardo, con Norris in particolare, dipendeva molto dal fatto che Daniel è uscito dalla pista e poi è rientrato. Qui, invece, entrambe le monoposto erano in pista, era una manovra di sorpasso. Cercando di confrontare questi tre casi, si tratta di tre episodi molto diversi. Quindi da quella che alla fine è stata una manovra di sorpasso, gli steward hanno giustamente sottolineato che a loro avviso si sia trattato di un incidente di gara. Dal loro punto di vista, è stato uno di quelli che è solo buona e dura competizione“.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento