F1 | Germania: Hamilton in pole. Disastro Ferrari

Qualifiche del GP di Germania contrassegnate da un clamoroso doppio colpo di scena. Fuori dai giochi entrambe le Ferrari. Prima la SF90 di Vettel per un problema al turbo a inizio Q1, partirà ultimo, poi un problema al sistema benzina ha fermato anche  Leclerc a inizio Q3 e partirà decimo. Verstappen in seconda posizione mentre dalla terza casella scatterà l’altra W10 di Valtteri Bottas. Quinto un super Kimi Raikkonen.

di Chiara D’Agostino

Non c’è pace per Ferrari che sembra proprio non farcela ad uscire dal baratro che si fa piuttosto sempre più profondo.

Stamattina entrambe le SF90 di Vettel e Leclerc avevano confermato la buona condizione anche nel terzo turno di prove libere e mentre ci apprestavamo tutti a goderci una qualifica al cardiopalma, la doccia fredda che ha letteralmente servito alla Mercedes la possibilità di conquistare una pole position che oggi sembrava essere meno alla loro portata.

A inizio Q1 un non precisato problema, poi rivelatosi un guasto al turbo, ha costretto Sebastian Vettel ad abortire le qualifiche e domani scatterà così dall’ultima casella ma avrà  la possibilità di scegliere la mescola di partenza. Le speranze erano tutte riposte sull’altra Ferrari, quella del giovane talento della Scuderia Charles Leclerc che aveva dimostrato di poter fare un’importante differenza nel settore centrale anche su Mercedes apparsa in leggera difficoltà ma un altro problema di affidabilità stavolta al sistema benzina non gli ha permesso di prendere parte alla lotta finale per la conquista della pole e partirà decimo.

La pole è stata conquistata dal solito Lewis Hamilton in 1’11″767, tempo abbastanza lontano dal record fatto registrare da Vettel in pole lo scorso anno ma abbastanza per poter tenere dietro un buon Verstappen, secondo, che sembrava anche lui dover essere fermato per un problema di affidabilità poi prontamente risolto dal team Red Bull. L’altra W10, quella di Bottas partirà invece dalla terza casella.

Da sottolineare invece l’ottima prestazione di Kimi Raikkonen che domani scatterà dalla quinta posizione autore di un ottimo tempo trovando un ottimo spunto nel settore centrale.

Domani tra i piloti della Top Ten, solo Leclerc, Hamilton e Bottas utilizzeranno le medie per la partenza ma per la gara è prevista pioggia e questo forse scompiglierà un pò le carte in tavola. Sarà altrettanto interessante però vedere un GP con le stesse condizioni atmosferiche di oggi dato il buon passo gara fatto registrare dalle Ferrari e le buone possibilità di sorpasso che fornisce l’Hockenheimring.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento