F1 | Ferrari ancora irraggiungibile sui rettilinei
 

 


F1 | Ferrari ancora irraggiungibile sui rettilinei

La Ferrari ha dimostrato di avere una power unit che è ancora punto di riferimento per la Formula 1, anche forse per l’efficienza aerodinamica della vettura di Maranello.

di Giulio Scaccia

In Canada la Ferrari ha mostrato il meglio di sé, grazie alle caratteristiche della pista di Montreal. Velocità della power unit, efficienza aerodinamica e una buona stabilità in frenata.

Lewis Hamilton anche con il DRS aperto non riusciva ad insidiare Sebastian Vettel.

Ecco le riflessioni di Hamilton, riguardo la potenza della Ferrari, che secondo il pilota anglocaraibico, potrebbe essere dovutà ad una modalità integrativa di potenza:

Le Ferrari sono molto veloci sui rettilinei. Hanno una modalità di potenza che noi non abbiamo. Lo usano maggiormente in qualifica, ma anche in gara. Improvvisamente aumentano la potenza e scappano via, anche se ho il DRS aperto. Chiaramente hanno fatto un ottimo lavoro sulla Power Unit. Di solito eravamo noi davanti in questa area, con un grande vantaggio, ma ora sono loro i migliori. Abbiamo del lavoro da fare. Abbiamo visto quanto sono veloci le Ferrari, anche a Monaco erano molto vicine. Sarà interessante scoprire come si sviluppa tutto.

In Francia la musica dovrebbe cambiare, vedremo se la Rossa riuscirà ad essere vicina alle Frecce d’Argento anche se dovrebbero riemergere come affermato anche dallo stesso Binotto, i difetti di base della SF90.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Giulio Scaccia

Giornalista ed appassionato, seguo la Formula 1 dal 1978. Da Gilles Villeneuve a Michael Schumacher, sempre la Ferrari nel cuore.

Lascia un commento