F1 | Le bordate di Irvine che hanno fatto scalpore

Per dovere di cronaca vi riportiamo le parole di Eddie Irvine, intervistato di recente dalla BBC, all’indirizzo dell’alfiere della Ferrari, Sebastian Vettel. Il pilota nordirlandese ha definito “sopravvalutato” il tedesco ma ha anche avuto parole di forte apprezzamento verso un altro tedesco, il suo ex compagno di squadra, Michael Schumacher. 

Penso che Vettel sia forte se è in condizione e non deve lottare con nessuno. Se invece guardiamo a Hamilton, Lewis è molto concentrato sulla gara e sullo stare davanti agli altri piloti. Vettel invece quando è in battaglia si concentra troppo sul suo avversario che sulla sua guida e inevitabilmente finisce contro il rivale, cosa che accade quasi sempre.

Penso che Vettel sia un buon pilota di F1 ma non lo vedo come un quattro volte campione del mondo. Penso che sia enormemente sopravvalutato e sa fare bene una cosa sola. Il talento di Lewis è molto più ampio“.

Poi Irvine ha continuato.

Credo che Lewis sia di un’altra categoria rispetto a tutti. Certo, non è ancora allo stesso livello di Michael Schumacher e non penso che sia nemmeno vicino, anche se sta collezionando molte vittorie. Però ha la macchina migliore e oggi ci sono più gare rispetto al passato sebbene il livello della competizione sia discutibile. Probabilmente è più bravo di Michael nei sorpassi ma a livello di passo e di costanza nell’arco di un weekend o di un anno, non penso che nessuno possa toccare Michael, neppure Senna!“.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Lascia un commento

function checkLoginState() { FB.getLoginStatus(function(response) { statusChangeCallback(response); }); }