Formula E | BMW con Da Costa subito in Pole in Arabia Saudita
 

 


Formula E | BMW con Da Costa subito in Pole in Arabia Saudita

Pole position per Antonio Felix Da Costa in Arabia Saudita per il primo round della Stagione 5 di Formula E: dopo una qualifica caratterizzata dal bagnato, sarà il portoghese della BMW a scattare dalla prima casella in griglia dell’E-Prix di Ad Diriyah, confermando quanto di buono fatto vedere nei test a Valencia. Delusione per Felipe Massa, soltanto 19esimo al debutto con la Venturi. 

Il campionato elettrico è riuscito in un’impresa ai limiti dell’impossibile: far piovere nel deserto. Questo è quanto è accaduto nella bizzarra mattinata d’Arabia dove, dopo il rinvio delle prove libere a causa della pioggia battente, si sono disputati i due turni di qualifica su pista umida. A spuntarla è stato Da Costa, già al top nei test collettivi, che si candida ad essere uno dei protagonisti assoluti della quinta stagione. Dietro di lui partirà Tom Dillmann, con il francese della NIO che potrebbe però essere privato della prima fila per aver superato il limite dei 250kW in più di un giro nel corso della sessione di qualifica. A guadagnare la seconda piazza potrebbe essere dunque Jose Maria Lopez del team Dragon-Penske, quest’anno sponsorizzato dall’italiana Geox. Subito dietro gli altri protagonisti storici della serie, con la quarta posizione di Sebastian Buemi, la sesta di Sam Bird e la settima del campione in carica Jean-Eric Vergne.

Tra loro si piazza clamorosamente Stoffel Vandoorne, in una quinta posizione che potrebbe portarlo addirittura a scattare dalla seconda fila in caso di penalizzazione di Dillmann: l’ex pilota McLaren, affamato di riscatto, si è dunque fatto trovare pronto all’ultima chiamata della Mercedes, che debutterà nella Stagione 6 dopo l’anno di apprendistato con il team HWA. Rinviato invece il debutto di Pascal Wehrlein, che soltanto per questa occasione lascia il volante della sua Mahindra a Felix Rosenqvist: lo svedese, tra i protagonisti assoluti della prima parte della scorsa stagione, si è però distinto negativamente per essere andato a muro nel finale di sessione, causando una bandiera rossa che ha compromesso il tentativo finale di molti piloti.

A deludere è stato anche Felipe Massa, soltanto 19esimo a bordo della Venturi: il brasiliano vice-campione del mondo in Formula 1 con la Ferrari si è trovato in difficoltà con la nuova vettura nell’inedita situazione di asfalto bagnato, non riuscendo a spremere il massimo dalla sua monoposto e dovendosi così accontentare della penultima fila a più di 2 secondi di distacco dal leader. In ogni caso le molte incognite per la gara odierna, dalla situazione metereologica all’utilizzo di FanBoost e Attack mode, rendono la corsa assolutamente impronosticabile ed imprevedibile, con ampie possibilità di rimonta per il pilota di San Paolo. La gara prenderà il via alle 13:00 ora italiana, con la diretta che sarà visibile in chiaro su Italia 1 e sul satellite su Eurosport. Di seguito i risultati completi della qualifica del primo e-Prix della stagione:


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento