F1 | Williams con Russell ma Kubica spera ancora

George Russell è il primo pilota confermato dalla Williams per il 2019 ma Robert Kubica può sperare ancora nel grande ritorno in F1 con il team inglese. 

 

di Francesco Svelto |

 

Nella tarda mattinata di oggi è arrivato l’annuncio del primo pilota Williams per il 2019: sarà George Russell, ventenne britannico e leader del campionato FIA F2 che si chiuderà nel weekend di Abu Dhabi.

Russell è uno dei giovani del programma Mercedes, tra i più talentuosi e prospettici piloti inglesi degli ultimi anni (insieme a Lando Norris, futuro pilota McLaren). Proprio per il rapporto che c’è tra Willliams e Mercedes – i tedeschi forniscono power unit e, dal prossimo anno, anche la scatola del cambio al team di Sir Frank – il suo approdo con il team è stato decisamente agevolato. 

Negli ultimi giorni, proprio dalla Gran Bretagna, scrivevano che era lotta a due per uno dei posti Williams, con Russell che se la stava giocando con l’attuale terzo pilota di Grove, Robert Kubica.

Stando a questo scenario, ad ora, sembrerebbe che il polacco abbia perso la battaglia ma in realtà non è proprio cosi.

Tutto dipenderà dalla esigenze economiche della Williams. 

Premessa: Robert Kubica, stando sempre alle voci d’oltremanica, riuscirebbe a muovere una quantità di denaro pari a circa 10 milioni di euro. La Williams, quindi, con il sicuro “sconto” che ha avuto da Mercedes per l’affare Russell, potrebbe valutare di accettare la “proposta” di Kubica e decidere quindi di declinare la nuova proposta degli sponsor russi che spingono Sirotkin. Del resto potrebbe non averne bisogno per sopravvivere. Claire Williams, in estate, aveva definito la situazione economica della Williams “non cosi grave”, e questo darebbe supporto a questa ipotesi.

La Russia, del resto, sarà certamente anche l’anno prossimo in F1 con Daniil Kvyat, di ritorno alla Toro Rosso. Quindi non è detto che gli investitori spingano allo stesso modo per tenere anche Sirotikin seduto sulla Williams.

Non tutto è perduto quindi per Robert Kubica, che spera ancora di tornare a tempo pieno in F1 (e sarebbe un mezzo miracolo dato gli eventi spiacevoli che l’hanno visto protagonista).

 

Francesco Svelto


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com