F1 | Approvate alcune modifiche regolamentari per il 2019

Si è tenuto ieri il Consiglio Mondiale della FIA  che ha confermato il calendario presentato qualche mese fa. Le novità invece riguardano alcuni aspetti tecnici e sportivi.

Il calendario 2019 è stato approvato, di seguito le date dei 21 GP della prossima stagione.

17 marzo Australia Melbourne
31 marzo Bahrain Sakhir
14 aprile Cina Shanghai
28 aprile Azerbaijan Baku
12 maggio Spagna Barcelona
26 maggio Monaco Monaco
9 giugno Canada Montreal
23 giugno Francia Paul Ricard
30 giugno Austria Red Bull Ring
14 luglio Grean Bretagna Silverstone
28 luglio Germania Hockenheim
4 agosto Ungheria Hungaroring
1 settembre Belgio Spa
8 settembre Italia Monza
22 settembre Singapore Singapore
29 settembre Russia Sochi
13 ottobre Giappone Suzuka
27 ottobre Messico Città del Messico
3 novembre USA Austin
17 novembre Brasile Interlagos
1 dicembre Abu Dhabi Yas Marina

A seguito di quanto accaduto nel corso del 2018 riguardo la posizione degli specchietti la FIA ha deciso ed aggiornato il regolamento tecnico definendo in modo più preciso dove devono essere posizionati. Inoltre per migliorane la visibilità anche l’alettone posteriore subirà alcune modifiche.

Fortunatamente dopo le critiche ricevute riguardo le paratie poste sull’Halo – i piloti rischiavano di ferirsi e danneggiarle entrando ed uscendo dal cockpit – la FIA ha finalmente decisdo di rivederle e modificarne il posizionamento. Vedremo più avanti nel dettaglio cosa verrà deciso nello specifico.

Anche le luci posteriori di posizioni verranno riviste con un aggiunta, forse anche un pò troppo fuori misura, di led sulle paratie verticali dell’ala posteriore.

Dal punto di vista sportivo invece dopo il rientro della safety car i piloti si potranno superare solo dopo aver passato la linea del traguardo e verrà abolito l’utilizzo della safety car line.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com