Lauda operato ai polmoni, si trova in pericolo di vita

Niki Lauda versa in condizioni di salute critiche all’ospedale Allgemeines Krankenhaus di Vienna. Per il presidente non esecutivo della Mercedes si è trattato di un’infezione polmonare, che ha reso necessario il suo ricovero in ospedale e la cui evoluzione ha costretto i sanitari a procedere a un trapianto ai polmoni del 3 volte Campione del mondo.

Pare che Lauda abbia contratto una sindrome influenzale durante un soggiorno a Ibiza, tanto da obbligarlo a rientrare a Vienna per curarsi (e non si è visto né a Hockenheim né all’Hungarorin), ma il successivo peggioramento avvenuto nel giro di due settimane ha fatto capire che si trattava di qualcosa di ben più grave, cioè un’infezione polmonare che ha costretto i sanitari a riportarlo in terapia intensiva, reparto dal quale era stato dimesso, e sottoporlo a un  intervento chirurgico per consentire il trapianto dei polmoni. Il nosocomio, tramite un bollettino medico diffuso dall’emittente televisiva austriaca ORF, fa sapere che l’intervento è stato eseguito da Walter Klepetko, capo della chirurgia toracica, e Konrad Hötzenecker e risulta tecnicamente riuscito, ma le condizioni di salute non tranquillizzano il personale dell’ospedale viennese, che non rilascerà alcuna altra dichiarazione anche per rispettare la privacy chiesta dalla famiglia anche perchè, nonostante l’esito positivo dell’intervento, Lauda rimane ancora in pericolo di vita.

Peraltro, il pilota austriaco risente ancora gli effetti del drammatico incidente del Nurburgring del 1976 e ha già subito il trapianto dei reni, condizioni queste che inevitabilmente rendono il suo fisico vulnerabile e possibile bersaglio delle infezioni, come in questo caso.

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Cristian Buttazzoni

"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)

One thought on “Lauda operato ai polmoni, si trova in pericolo di vita

Lascia un commento