Ricciardo: forse rimane ancora uno spiraglio per l’arrivo in Ferrari

Daniel Ricciardo vicino al rinnovo con Red Bull ma le sue parole lasciano qualche spiragli per diverse opzioni, tra cui forse Ferrari e Mercedes, ma è difficile.

di Giulio Scaccia

Daniel Ricciardo da oggetto del desiderio di alcuni team a forse un parcheggio forzato in Red Bull. Il pilota australinao, considerato uno dei migliori del circus, sembra non trovare spazio in Ferrari e Mercedes, quelli che a ragione sono considerati i top team. Certo non lo allettano le ipotesi Renault o McLaren, in cui finirebbe a fare un ruolo da comprimario.

A tal proposito Daniel esprime il suo pensiero dopo Silverstone. In Red Bull la preferenza va a Max Verstappen e fa strano come il pilota australiano, dopo la bella vittoria a Montecarlo, è sparito praticamente dai riflettori. Gare anonime sempre dietro il compagno di squadra e qualche frecciatina da parte di Ricciardo verso il team e qualche sospetto tra gli addetti ai lavori.

Ecco le parole di Ricciardo sul suo futuro in Red Bull:

E’ sempre più probabile che resterò, anche se non ho ancora firmato e stiamo lavorando su alcuni dettagli. Non tutte le porte sono state chiusema è probabile che le altre squadre rimarranno con i loro piloti attuali. Non ne sono sicuro ma è facile da intuire; se non sarò con la Red Bull ci sono altre due opzioni molto interessanti. Se così non fosse, è difficile vedere un team migliore.

Probabile ma non certo. Le altre due opzioni interessanti possono essere solo Ferrari o Mercedes o, in prospettiva Renault, anche se il gap rispetto ai tre top team sarà difficile da colmare con gli attuali regolamenti.

In Ferrari sembra probabile o il prolungamento del contratto di Kimi Raikkonen per un altro anno o, ancora più probabile l’arrivo di Charles Leclerc, grande talento, forse non ancora maturo.

Siamo sicuri che tutte le porte per Daniel siano chiuse? Sicuramente a fine luglio ne sapremo di più.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Giulio Scaccia

Giornalista ed appassionato, seguo la Formula 1 dal 1978. Da Gilles Villeneuve a Michael Schumacher, sempre la Ferrari nel cuore. @GiulioScaccia - giulio.scaccia@f1sport.it

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com