Francia: Hamilton in pole, la Ferrari deve inseguire

Le prove al Gran Premio di Francia sul circuito di Le Castellet vede il dominio delle Mercedes. Pole di Hamilton, secondo Bottas. Terzo Vettel.

di Giulio Scaccia

Dopo la pioggia del mattino, la temperatura è di 23° ambientali e di circa 30° sull’asfalto, molto meno rispetto a ieri e questa è la prima incognita, come la possibilità di pioggia sulla Francia per domenica.

Nel Q1 subito aggressivo e veloce Max Verstappen, con un assetto rake molto spinto. Primo Lewis Hamilton, Ferrari in difesa. Gli esclusi sono Dunque gli esclusi a fine Q1 sono: Alonso, Hartley, Vandoorne, Sirotkin, Strol, che in difficoltà in un lungo rovina il fondo della sua Williams. Fernando superato nel finale dalle due Force India che sono risalite.

Il Q2 si apre con la minaccia della pioggia. Tutti i team escono. Mercedes e Red Bull sono su supersoft, tutti gli altri Ferrari comprese su ultrasoft. Hamilton nettamente davanti, dietro a un decimo le due Ferrari di Vettel e Raikkonen ma con un secondo tentativo rispetto al campione del mondo. Zampata nel finale di Leclerc che artiglia la decima posizione. Grande soddisfazione in Sauber Alfa Romeo. Eclusi Ocon, vittima della grande prestazione di Leclerc, Hulkenberg, sempre in difficoltà rispetto al compano Sainz, Perez, Gasly, Ericsson. Molto veloci le Haas che accedono facilmente in Q3. In difficoltà Hulkenberg rispetto a Perez.

La Q3 di questo Gran Premio di Francia presenta un Hamilton in grande forma, con dietro le Ferrari. Leclerc per la prima volta in Q3 in questa stagione. Iniziano subito a martellare, Hamilton, Bottas e Vettel, con Raikkonen autore di un piccolo errore dietro le due Red Bull. Finiscono subito le prove di Romain Grosjan, che perde in curva 3 la sua Haas e finisce contro le barriere. Bandiera rossa.

Le prove riprendono, il primo ad uscire è Kimi Raikkonen. I piloti tutti con Ultrasoft. Vettel sbaglia l’ultimo giro lanciato, la pole se la giocano i due alfieri Mercedes. La pole è di Lewis Hamilton, davanti a Bottas. Terzo Vettel. Deludente ancora Kimi, che è dietro le Red Bull, avendo sbagliato gli ultimi due giri lanciati. Leclerc è ottavo, grande risultato. La speranza è che la Ferrari sia efficace sul passo gara.

Ecco la classifica finale delle prove del Gran Premio di Francia:

1 HAM (MER) 1:30.029

2 BOT (MER) 1:30.147

3 VET (FER) 1:30.400

4 VER (RBR) 1:30.705

5 RIC (RBR) 1:30.895

6 RAI (FER) 1:31.057

7 SAI (REN) 1:32.126

8 LEC (SAU) 1:32.635

9 MAG (HAA) 1:32.930

10 GRO (HAA) –

Ecco il dettaglio di tutta la sessione di prove:

 


Giulio Scaccia

Giornalista ed appassionato, seguo la Formula 1 dal 1978. Da Gilles Villeneuve a Michael Schumacher, sempre la Ferrari nel cuore.