Barcellona: Mercedes torna imprendibile e domina in Spagna

Due settimane fa, ci chiedevamo che fine avesse fatto la Mercedes. A Barcellona abbiamo avuto la risposta. Le Frecce d’Argento hanno ritrovato lo smalto dei tempi migliori, e hanno messo a segno una doppietta perentoria, rifilando distacchi abissali a tutta la griglia. Non si è trattato di un exploit, perché fin dal venerdì le Mercedes hanno dimostrato il feeling che hanno con questa pista.

Da quando è iniziata l’era ibrida, nel 2014, non c’è stata storia. Che si tratti di test invernali, o di gran premio ufficiale, le Mercedes a Barcellona dettano legge, e il copione si è ripetuto quest’anno. I “grigi” hanno monopolizzato la prima fila, con Hamilton in pole davanti a Bottas. L’inglese ha mantenuto la leadership, mentre Bottas si è fatto scavalcare da Vettel. Dopo la safety car causata dall’azione scellerata di Grosjean, Hamilton ha costruito la sua fuga a suon di giri veloci. Bottas invece è rimasto dietro a Vettel, girando su tempi simili. Il finlandese ha poi cercato l’overcut su Vettel, ma un pit stop lento l’ha lasciato dietro al tedesco della Ferrari. A quel punto Bottas ha mostrato un passo a tratti migliore del tedesco, senza però chiudere il gap.

Con la virtual safety car causata dal ritiro di Ocon, il numero 77 riceve un regalo: Vettel si ferma per la seconda sosta,  , lasciando via libera al secondo pilota della Mercedes. A quel punto Bottas deve solo gestire le gomme. Hamilton invece non ha mai avuto il minimo problema, rimanendo in testa con una velocità imbarazzante. Mercedes chiude così la prima doppietta stagionale e conquista la leadership del campionato costruttori. Hamilton, dal canto suo, si porta a +17 su Vettel.

In conclusione, Mercedes torna a battere un colpo al ritorno in Europa – e che colpo! Sembrano le premesse per un prosieguio di stagione promettente. Le avversarie dirette – Ferrari e Red Bull – sono avvisate…


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Marco Bottamini

Seguo la F1 dal 2000, GP di Suzuka... Da allora, il mio amore per la regina del motorsport è diventato indissolubile. Ogni domenica è un rito, un brivido, un'emozione, sull'onda della velocità.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com