Rosenqvist in pole nell’e-prix di Roma

Qualifica combattuta ed emozionante nel tracciato ricavato nel quartiere romano dell’Eur. Delusione per gli italiani Filippi e Mortara. 

Super pole che ha visto scendere in pista i primi cinque piloti che hanno ottenuto i migliori tempi nella sessione di qualifica nell’ordine: Lottere, Rosenqvist, Buemi, Bird e Evans. Il leader del mondiale Vergne invece, solo in 8° posizione.

A vincere il duello per la super pole è stato Rosenqvist che si è esaltato nel giro secco distanziando di oltre 6 decimi il secondo classificato Bird.

Luca Filippi, l’unico italiano della griglia invece ha deluso molto le attese ottenendo solo un 2’09″829 a circa 30 secondi di distacco dalla pole., atteso anche lui (pilota dal doppio passaporto italiano-svizzero) è stato protagonista invece di un contatto con le bariere che lo ha rallentato e costretto a tagliare il traguardo con la vettura sensibilmente danneggiata.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com