Australia: Mercedes avanti nel venerdi di Melbourne

Già in archivio il primo venerdi della nuova stagione di F1, una stagione in cui – sebbene sia presto per dirlo – ci potrebbero essere davvero i presupposti per una lotta a tre. Nelle prime libere di Melbourne, in Australia, Mercedes e Red Bull sono molto vicine. La Ferrari è dietro ma non di tantissimo.

Media previewIl campione del mondo in carica, Lewis Hamilton, ha portato a acsa i migliori tempi di entrambe le sessioni. Max Verstappen, invece, si è issato a meno di due decimi dal riferimento nella sua fase di simulazione di qualifica. Kimi Raikkonen – tra i due ferraristi quello che è apparso più in palla oggi – a sua volta è a un decimo da Verstappen e c’è la sensazione che la Ferrari abbia tenuto qualcosa in canna da sparare solo domani, durante i giri che contano per la griglia di partenza. Conferma di un venerdi non propriamente felice per Vettel arriva dallo stesso tedesco che comunque spera in un grande balzo avanti domani.

Mercedes rimane comunque la favorita sia per la pole, sia per la vittoria di domenica. Hamilton e Bottas si sono mostrati nettamente a loro agio in tutte le situazioni e la W09 è apparsa bilanciata e stabile come nessun’altra in pista, a dimostrazione del fatto che forse anche loro non hanno dato tutto oggi.

Media preview

Spunti interessanti comunque arrivano anche dalle simulazioni in vista di domenica: sebbene Ricciardo non appaia tra i primissi, ha mostrato una grande consistenza sul passo gara. Peccato però che proprio l’australiano, nella gara di casa, si sia beccato una penalità di tre posizioni in griglia per non aver rallentato a sufficienza nel giro di rientro in una fase di bandiera rossa delle seconde libere. Una nota stonata ma a cui non è impossibile porre rimedio anche grazie alle previsioni che, soprattutto per la giornata di domani, indicano la pioggia.

Infine nota per l’Alfa Romeo Sauber – apparentemente messa peggio tra tutte dieci squadre – in difficoltà soprattutto con Charles Leclerc dal momento che il monegasco non ha mai avuto modo di girare all’Albert Park quando era nelle categorie minori.

Domani le qualifiche del Gran Premio d’Australia quando in Italia saranno le ore 7:00.


Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".