Il Motor Show a Bologna entra nel vivo ed è subito Ferrari

Il Motor Show 2017 apre le porte al pubblico e la Ferrari accende l’Area 48 Motul Arena.

Oggi, sabato 2 dicembre,  Antonio Giovinazzi al volante della “rossa” protagonista del Mondiale F.1,  scende in  pista per infiammare il pubblico con vari giri del tracciato, intervallati da alcuni pit stop che gli uomini del Cavallino
rampante effettueranno in modalità Gran Premio.

Per il pilota italiano ACI Team Italia, ora driver della Scuderia Ferrari, un grande esordio davanti al pubblico del
Motor Show nella prima giornata di apertura al pubblico. Giovinazzi, protagonista di spicco della GP2 nel 2016, sarà
al volante della Ferrari F60 guidata nei Gran Premi del Campionato Mondiale 2009 da Kimi Räikkönen, Felipe
Massa, Luca Badoer e Giancarlo Fisichella.
La giornata Ferrari al Motor Show sarà impreziosita dalle sfide del Ferrari Challenge dove i migliori pistard del
monomarca della casa di Maranello si confronteranno sul tracciato bolognese dando sfogo ai 670 del propulsore
sovralimentato da 3,9 litri.
Un inizio spettacolare e ad alta adrenalina per il Motor Show 2017 che vedrà sull’Area 48 – Motul Arena anche le
Formula 1 Storiche, diversi esemplari tra i più prestigiosi della storia della massima serie faranno rombare i
leggendari motori.

Tra le regine della storia della massima serie si esibiranno una Cooper T51 del 1959, la Lotus 18
del 1960, la Ferrari B3 del 1972 con il leggendari V12 boxer, o la Arrows del 1978 o la Wolf del ’79.
Tra i protagonisti del Ferrari Challenge anche Daniele Di Amato, il 27enne romano Campione del Ferrari Chellenge
Europe 2017 e 2014, oltre che vincitore del Trofeo Pirelli, ci sarà anche il tedesco campione 2016 Bjorn Grossman,
la giovanissima Fabienne Wohlwend, in arrivo dal Liechtenstein e prima donna ad aver vintouna gara del Ferrari
Challenge, ma anche il 25 milanese David Fumanelli, già in evidenza in GP3 e F.3, i fratelli altoatesini Manuela e
Thomas Gostner e l’esperto milanese Tommaso Rocca, affezionato protagonista del monomarca in rosso.

Lo spettacolo non conosce sosta nell’Area 48 Motul Arena dove si susseguiranno diverse esibizioni e il trascinante
Drifting Experience FCA, l’esibizione dei “traversi” a ruote fumanti.