Mercedes e il limite del 1000 cavalli nel 2018
 

 


Mercedes e il limite del 1000 cavalli nel 2018

Mercedes prossima a superare i 1000 cavalli nel 2018, secondo Andy Cowell.

La Mercedes continua a sfornare record. Dal 2014 a oggi, la supremazia tecnologica e sportiva delle Frecce d’Argento è stata insuperabile per tutti. E la prospettiva è che la sua forza continuerà fino al 2020, quando l’attuale ciclo tecnico terminerà. Questa idea è rafforzata dalle dichiarazioni rilasciate da Andy Cowell, caporeparto motori della Mercedes. L’inglese ha dichiarato che sono “vicini” a superare la soglia dei 1000 cavalli vapore con la power unit 2018.

Già nell’ultima stagione, la power unit Mercedes aveva raggiunto un traguardo storico, il 50% di efficienza del propulsore termico. Percentuali mai viste prima. Se pensiamo che i vecchi V8 aspirati avevano un’efficienza di poco superiore al 30%, e che la power unit 2014 non superava il 44%, si tratta di un risultato sensazionale. Qualcosa che ha messo in difficoltà gli avversari, su tutti una Ferrari che sembrava aver rimontato nel corso del 2017, e invece si è schiantata nel momento decisivo.

Indipendentemente da quello che riusciranno a fare gli altri, la Mercedes continua a fare il lavoro migliore. Già dieci anni fa lavoravano su questi concetti ibridi, e quando ancora c’erano i V8, la Mercedes aveva cominciato ad avvantaggiarsi sugli avversari. Di fatto è stato l’unico motorista pronto alla rivoluzione ibrida. Mentre tutti gli altri annaspavano per cercare di capire questa tecnologia, loro erano già pronti e competitivi. E negli ultimi anni hanno mantenuto il loro vantaggio.

Ora le Frecce d’Argento si apprestano a superare la soglia – più psicologica che altro – dei 1000 cv. Una soglia abbondantemente superata dal turbo anni ’80, e poi mai più raggiunta, nemmeno dai V10 del 2005, in nome della sicurezza. Tutto questo mentre la FIA ha ridotto a tre il numero di power unit consentite nel corso della stagione. Questo significa che motoristi del calibro di Renault e Honda dovranno lottare per rimanere nei limiti legali – e probabilmente non ci riusciranno. Mercedes invece continuerà a prosperare. Siamo di fronte alla squadra più forte della storia della Formula 1, e nessuno sa esattamente quanto ancora possano estendere il loro dominio. A meno di exploit nel 2018 di altri team…


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Marco Bottamini

Seguo la F1 dal 2000, GP di Suzuka... Da allora, il mio amore per la regina del motorsport è diventato indissolubile. Ogni domenica è un rito, un brivido, un'emozione, sull'onda della velocità.

Lascia un commento