Pirro: “A Vettel è mancata lucidità”

Pirro intervenuto a Pit Talk ha parlato di quanto accaduto a Vettel in occasione della partenza del GP del Messico, ecco le sue parole:

Io non avevo pensato neanche a penalizzare Vettel, ho pensato ad una esecuzione maldestra, contro una esecuzione magistrale di Verstappen che ha una lucidità agonistica e una percezione degli spazi che gli stanno introno e una velocità di elaborazione che è sicuramente alla media. Viene etichettato come uno che prende tanti rischi ma lui ne esce sempre incolume e sa bene quello che fa. Invece Vettel, al contrario di quando era in Red Bull, ha perso un pò di lucidità, sarà l’ambiente saranno le pressioni.

Si è tornati poi a parlare anche di quanto accaduto a Singapore e dell’incidente a tre tra Vettel, Raikkonen e Verstappen:

Anche l’esecuzione di Singapore quando io ero commissario. Ho parlato con lui a quattro occhi dopo i momenti ufficiali, chiedendogli quale era secondo lui l’utilità di chiudere la porta quando uno parte meglio di te e ti sta alla corda, sapendo che il regolamento non ti permette di spingerlo fuori e costringerlo di alzare il piede, finita la pista devi lasciargli lo spazio. E lui mi ha detto si … hai ragione…  Forse un pò di lucidità in situazioni estreme gli è mancata.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com