F1 | Ferrari: si decide su Raikkonen, la suggestione è Alonso
 

 


F1 | Ferrari: si decide su Raikkonen, la suggestione è Alonso

La Ferrari nelle prossime settimane dovrà decidere se proseguire con Kimi Raikkonen nel 2018, con il connazionale Mika Salo che elogia Iceman per il suo inizio di stagione. Ma qualora il finlandese dovesse lasciare a Maranello, nessun nome è da escludere. Compreso quello di Fernando Alonso.

Dopo la doppietta ottenuta dalla Ferrari nel GP di Monaco, è già arrivata l’ora di concentrarsi per il Gp del Canada questo weekend. A tenere banco nel team di Maranello non ci sarà solo l’obiettivo di replicare la doppietta monegasca di due settimane fa, ma anche il capire come muoversi per definire la line-up per il 2018.

Se il dt Matteo Binotto è sicuro della permanenza di Vettel alla rossa anche per il prossimo anno, il secondo sedile della Ferrari è al centro di numerosi rumours per chi guiderà la monoposto italiana. Kimi Raikkonen in questo inizio stagione si sta guadagnando la riconferma per il 2018, anche se non è così scontata la sua permanenza a Maranello.

Se in termini velocistici Iceman ha dimostrato di essere tornato ad altissimi livelli, il secondo posto finale al Principato dietro Vettel potrebbe aver infastidito il finlandese. In pratica la vittoria persa (con la strategia) a favore del compagno Vettel, farà da spartiacque per il resto della stagione? Raikkonen dovrà dimostrare già da questo weekend a Montreal di aver “incassato” la sconfitta di Monaco. Perché la concorrenza del finlandese per quel sedile alla Ferrari è numerosa, ed una serie di prove poco convincenti può compromettere il futuro di Raikkonen con la rossa.

Tra i sostenitori di Iceman c’è anche l’ex pilota di F1 Mika Salo, quest’ultimo sicuro della riconferma del connazionale nella scuderia di Maranello. Intervistato dal quotidiano Ilta Sanomat l’attuale commissario della FIA ha affermato che la Ferrari terrà in considerazione il fatto che Raikkonen e Vettel formano una coppia molto affiatata. Poi per concludere Salo ha ribadito il fatto che il pilota di Espoo è sempre stato veloce quanto Vettel in queste prime gare, ed un paio di vittorie di Raikkonen potrebbero rimescolare tutte le carte allinterno della Ferrari.

Insomma il futuro di Raikkonen con la Ferrari dipenderà sostanzialmente dalle prossime prove del finlandese. Come detto in precedenza, la concorrenza di piloti che ambisce ad un sedile della Ferrari è molto numerosa, e tra i vari Giovinazzi, Perez, Sainz non è da escludere nemmeno un clamoroso ritorno di Fernando Alonso. Naturalmente sarà molto difficile rivedere la coppia Alonso-Ferrari, anche se in questa pazza F1 la sorpresa è sempre dietro l’angolo.

Il pilota spagnolo qualche settimana fa è stato chiaro in vista del 2018, il quale non esclude nessuna scuderia (Ferrari incluse) pur di poter tornare a lottare per la vittoria. Ogni qualvolta Alonso fa delle dichiarazioni attira sempre l’attenzione di tutti i media, dando vita a numerose voci di mercato da parte dei giornalisti.

Intervistato dal The Mail of Sunday Alonso ha affermato che il suo obiettivo principale resta quello di vincere il suo terzo titolo mondiale piloti. Chiaramente allo stato attuale per il pilota di Oviedo risulta una mission impossible vincere, con il binomio McLaren Honda che non ha mai dato quel minimo di garanzia di competitività. Ma dopo il clamoroso divorzio Alonso-Ferrari del 2014, un eventuale ritorno dello spagnolo a Maranello sarebbe possibile solo con la partenza di Vettel (destinazione Mercedes?).

Perchè una line-up Vettel/Alonso è inconcepibile alla Ferrari, dato anche che i due non si sono mai “amati negli anni scorsi. Però lo spagnolo è ancora li, presente nel cuore dei tanti tifosi della rossa, anche se una vittoria del mondiale di Vettel con la Ferrari allontanerebbe una volta per tutte l’ombra dello spagnolo da Maranello.

Alberto Murador


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

4 thoughts on “F1 | Ferrari: si decide su Raikkonen, la suggestione è Alonso

    • 07/06/2017 at 20:27
      Permalink

      Sicuramente ha parlato più volte a sfavore della rossa, ma in realtà Nando è ancora innamorato della Ferrari. Quindi nulla è da escludere, nemmeno questo clamoroso ritorno.

  • 07/06/2017 at 21:41
    Permalink

    Troppo bella la barzelletta in cui si narra che lo spagnolo sia ancora presente nel cuore di tanti tifosi della rossa. ……. maaaaaaaaa doveeeeee ????

    • 08/06/2017 at 13:34
      Permalink

      Tanti tifosi lo rivorrebbero alla guida della Ferrari, perchè nonostante tutto le imprese dello spagnolo con la rossa sono state tante in 5 anni, anche se non è arrivato il famigerato alloro.

Lascia un commento