F1 | Test 2017 Day 5: Massa porta la Williams davanti a tutti
 

 


F1 | Test 2017 Day 5: Massa porta la Williams davanti a tutti

La Williams con Felipe Massa è stata la più rapida di tutti quest’oggi sul circuito del Montmelò. Alle spalle del brasiliano Ricciardo, Vettel e le due Mercedes con Hamilton e Bottas. Ancora problemi per la McLaren Honda.

La Williams e Felipe Massa sono certamente le sorprese di questa prima giornata della seconda sessione di test pre-season sul circuito di Barcellona. Il brasiliano della Williams è stato il più rapido di tutti con un best lap in 1’19″726 utilizzando la mescola super-soft. Nella scuderia inglese c’è molta soddisfazione non solo per essere in cima alla classifica dei tempi, ma anche per le 168 tornate effettuate dal pilota carioca, a dimostrare che la FW40 sembra essere già molto affidabile.

In seconda posizione troviamo la Red Bull di Daniel Ricciardo, con il pilota di Perth che ha girato in 1’19″900 con la mescola ultra-soft. Per il team di Milton Keynes sono state 89 i giri portati a termine nella giornata odierna, dimostrando la buona consistenza della RB13.

Dietro Ricciardo si è classificato Sebastian Vettel con la Ferrari, con ben 168 tornate all’attivo. Dunque la SF70-H ha percorso anche oggi oltre 2 GP di distanza, dimostrando quindi di non essere solo veloce ma anche molto affidabile. Come nella prima sessione della scorsa settimana, anche oggi la casa di Maranello si è concentrata maggiormente sul lavoro con le mescole medie, piuttosto che con i compound più morbidi.

In quarta e quinta posizione troviamo la Mercedes con Hamilton e Bottas. L’inglese ha girato in mattinata con 49 giri all’attivo, e con un best lap in 1’20″456 utlizzando la mescola soft. Bottas invece ha girato nel pomeriggio portando a casa 86 tornate, girando in 1’20″924 sempre con la soft. La sensazione è che ancora una volta la casa di Stoccarda non abbia cercato il time-attack.

Continuando a scorrere la classifica in sesta posizione c’è la Force India con Ocon. Il pupillo di casa Mercedes è stato uno dei più attivi di giornata con ben 142 tornate realizzate, ed un best lap in 1’21″347 con mescola super-soft.

Alle spalle del transalpino troviamo Nico Hulkenberg con la Renault. Il pilota tedesco che ha girato nel pomeriggio ha realizzato un interessante 1’21″589 utilizzando la mescola soft, con un totale di 58 giri effettuati. Il team-mate Jolyon Palmer invece è riuscito ad effettuare solamente 15 tornate in mattinata, prima di doversi fermare ai box per un problema sulla power-unit nella sua monoposto. Alla fine in casa Renault si è deciso di sostituire l’unità ibrida per poter proseguire la sessione pomeridiana di test.

Ottava posizione invece per la Haas con Kevin Magnussen, seguito dalla Toro Rosso con Kvyat. La monoposto faentina ha ancora avuto problemi tecnici che ne hanno condizionato la giornata. A chiudere la top-ten c’è Stoffel Vandoorne con la McLaren Honda. Detto fatto ed anche oggi si è dovuto sostituire l’ennesima power-unit Honda, e quella montata da inizio test ad oggi in casa McLaren è già la quarta.

Fuori dalla top-10 troviamo la Sauber con Wehrlein ed Ericsson. Dopo aver girato regolarmente in mattinata, il pilota tedesco ha ceduto l’abitacolo della vettura al compagno di team. Probabilmente ancora qualche problema fisico per Wehrlein. A chiudere la classifica il sopracitato Palmer con la Renault.

Di seguito la tabella dei tempi di giornata.

1 Massa Williams FW40 1:19.726 SuperSoft 168 PIT
2 Ricciardo Red Bull Racing RB13 1:19.900 +0.174 UltraSoft 89 PIT
3 Vettel Ferrari SF70-H 1:19.906 +0.180 Soft 168 PIT
4 Hamilton Mercedes W08 1:20.456 +0.730 Soft 49 PIT
5 Bottas Mercedes W08 1:20.924 +1.198 Soft 86 PIT
6 Ocon Force India VJM10 1:21.347 +1.621 SuperSoft 142 PIT
7 Hülkenberg Renault RS17 1:21.589 +1.863 Soft 57 PIT
8 Magnussen Haas F1 VF-17 1:21.676 +1.950 Soft 81 PIT
9 Kvyat Toro Rosso STR12 1:21.743 +2.017 SuperSoft 83 PIT
10 Vandoorne McLaren MCL32 1:22.537 +2.811 Soft 80 PIT
11 Wehrlein Sauber C36 1:23.336 +3.610 Soft 47 PIT
12 Ericsson Sauber C36 1:23.630 +3.904 Soft 53 PIT
13 Palmer Renault RS17 1:24.790 +5.064 Soft 15 PIT

Alberto Murador


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento