Libreria dell'Automobile: a Natale per un regalo speciale
 

 


Libreria dell’Automobile: a Natale per un regalo speciale

La Libreria dell’Automobile, in corso Venezia 45 a Milano, proprio sotto il palazzo dell’Automobile Club d’Italia, è da sempre punto di riferimento per gli appassionati del settore. Fondata da Giorgio Nada oltre 40 anni fa ed oggi condotta con passione e competenza da Sergio Nada, è un luogo di incontro dei cultori dell’automobile e del motorsport. In libreria, oltre agli splendidi volumi della Giorgio Nada Editore, è possibile trovare una quantità di libri, anche in lingua, che possono soddisfare anche i palati più esigenti degli appassionati e dei cultori dei motori.

di Giulio Scaccia

Sergio Nada, chi sono i frequentatori abituali della Libreria dell’Automobile?

Storicamente sono gli appassionati e coloro che collezionano automobili e motociclette e magari le restaurano. La cosa bella di questo periodo, oltre allo zoccolo duro di frequentatori, è che ci sono giovani e giovanissimi. E questa è una soddisfazione per noi che siamo presenti sul mercato dagli anni ’70. Già il prodotto libro non ha più l’appeal di qualche anno fa in quanto oggi il digitale la fa da padrone, ma vedere giovani affascinati dai libri è un bel segnale e ci dà un riscontro importante per la bontà del nostro lavoro.

monza_e_f1Per un appassionato è il paese dei balocchi. La Giorgio Nada Editore cosa propone per Natale?

Qui abbiamo testi da tutto il mondo, in tutto le lingue. Per gli appassionati Ferrari, è uscito Ferrari Rex di Luca Dal Monte, oltre 1200 pagine su un uomo che ha cambiato il mondo dell’automobile. Un bellissimo libro sull’Alfa TZ e TZ2, libri per amatori come quello sui carrozzieri italiani, racconti come quello di Pino Allievi, “Vite di Corsa” oppure i 70 anni della Vespa e “Ducati, la rossa delle due ruote”. Se abbiamo un amico o un familiare appassionato di motori, per fare un regalo c’è tanto, ben 10.000 titoli. Bisogna venire in libreria. Un bellissimo libro è “Formula 1 e Monza”, raccontata da Enrico Mapelli, giornalista monzese che racconta la storia della massima formula con bellissime foto e ben scritto. Mapelli ha chiavi di lettura che esulano dalle normali classifiche. Altro splendido testo è “Quando scatta Nuvolari”. Un libro sulle foto che fece Nuvolari, in cui il fotografo è lui.

Qui vedo Peterson, Hunt, Senna, Rindt, un  bellissimo libro appena uscito sugli anni in Ferrari di Patrick Tambay, img_20161117_181555tutto in lingua inglese con bellissime foto.

Abbiamo libri su Senna, Villeneuve, Peterson e tanti altri campioni ma anche di Steve McQueen e di tanti importanti protagonisti legati al mondo dei motori. I grandi piloti del passato sono ritornati in auge e le case editrici ripropongono vecchi testi come ad esempio “Enzo Ferrari, Le mie gioie Terribili” è stato rieditato . Enzo Ferrari ed altri personaggi che hanno fatto la storia del Motorsport sono fondamentali per conoscere il motorsport e sia noi che le case editrici vogliamo dare enfasi a tutto questo.

Abbiamo visto, tra i tanti testi, anche il libro di Enzo Biagi su Ferrari, una vera chicca riemersa da ricordi lontani. Per Natale, consigliamo una visita in questo luogo, in cui presente e passato si fondono e dove la passione trasuda da ogni libro e da ogni angolo della libreria.

Negli scaffali è possibile trovare chicche di ogni genere relative alle auto e alle moto. Un aspetto che ci ha colpito in particolare è uno spazio della libreria in cui lo scaffale è diviso a metà: da un lato Ferrari, dall’altro Porsche. Roba da appassionati ed intenditori.

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Giulio Scaccia

Giornalista ed appassionato, seguo la Formula 1 dal 1978. Da Gilles Villeneuve a Michael Schumacher, sempre la Ferrari nel cuore. @GiulioScaccia - giulio.scaccia@f1sport.it

One thought on “Libreria dell’Automobile: a Natale per un regalo speciale

Lascia un commento