F1 | Ocon firma con Force India
 

 


F1 | Ocon firma con Force India

Il francese Esteban Ocon guiderà la seconda Force India nel 2017.

Ora è ufficiale: dopo settimane di nascondino, la Force India ha annunciato che sarà Esteban Ocon a prendere il posto del’uscente Nico Hulkenberg. Il francese, 20 anni, ha debuttato  quest’anno a Spa, alla guida della Manor, e ora si appresta a fare un salto in avanti nella sua crescita come pilota.

Ecco il tweet ufficiale lanciato dalla Force India :

Ocon è un protégée della Mercedes, e uno dei pupilli di Toto Wolff. Il team di Stoccarda ha infatti deciso di puntare forte sul pilota transalpino, dopo averne comparato le performance con Pascal Wehrlein, che ha fatto il suo debutto a Melbourne. Secondo i vertici della Mercedes, Ocon ha margini di miglioramento più ampi del tedesco, che sembrerebbe meno propenso ad ascoltare i consigli, stando a quanto riporta Motorsport.com.

Ocon, come è prevedibile, è raggiante per la decisione della Force India: dichiara di essere grato alla Manor per avergli permesso di debuttare in F1; vuole cogliere l’opportunità concessagli “con entrambe le mani”, e farà il massimo per soddisfare le aspettative dela Force India, presumibilmente molto alte visto il predecessore.

ocon-manor-spa-auto-moto_a5b188b724b415c5bc402fc5008d582f.jpg (980×490)Proprio questo è un punto importante: Ocon, infatti, prenderà il posto di Nico Hulkenberg, pilota di tutto rispetto e vincitore della 24 ore di Le Mans con la Porsche nel 2014, che però ha avuto scarse chance di mettersi in luce in F1. Inoltre, avrà al suo fianco un certo Sergio Perez, che invece quando ha potuto è andato a podio, forte della sua capacità di gestire le gomme su stint molto più lunghi degli avversari. Per il 20enne francese sarà quindi un paragone forte, e gli permetterà di crescere molto. Un buon vantaggio per lui sarà che conosce il team, avendo ricoperto il ruolo di terzo pilota negli ultimi anni.

Ora la domanda è: chi prenderà il suo posto alla Manor? La sensazione è che lo sapremo a breve. L’annuncio del rinnovo di Palmer con la Renault ha sbloccato la situazione, e ora potremmo assistere a un effetto domino, con gli ultimi posti che andranno assegnati a breve.

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Marco Bottamini

Seguo la F1 dal 2000, GP di Suzuka... Da allora, il mio amore per la regina del motorsport è diventato indissolubile. Ogni domenica è un rito, un brivido, un'emozione, sull'onda della velocità.

Lascia un commento