Aggiornamenti Honda: sconto FIA per i gettoni spesi

Honda in Malesia aveva portato una evoluzione della PU spendendo 2 gettoni ma la FIA ha da poco stabilito che uno dei due usati era per migliorare l’affidabilità della power unit. In questi casi il regolamento non prevede l’utilizzo dei token.

La nuova PU Honda è stata aggiornata nello scarico e nel blocco motore ma se lo scarico serve per migliorare le prestazioni, le novità per il blocco motore servono per aumentare l’affidabilità del propulsore. Solo Alonso aveva montato questa nuova unità motrice e grazie al suo talento era riuscito ad agguantare i punti attraverso una rimonta fantastica. La nuova PU giapponese sembra avere davvero cavalli in più e avvicinare le performance dei giapponesi a quelle delle altre case.

motore_honda_2_espl_Honda, ad oggi, ha ancora 2 tokens da spendere ma non ha in programma di aggiornare nuovamente il motore da qui alla fine del campionato. I  gettoni a disposizione, quindi, verranno persi. Tra l’altro, in vista del prossimo anno questo sistema di conteggio degli aggiornamenti tramite token, sparirà.

Non è un danno grave per la casa nipponica che quest’anno si è dimostrata abbastanza performante e non ha incontrato troppi problemi di affidabilità. Anche se l’ultima modifica al blocco motore dimostra come in Giapppone stiano ancora lavorando duramente su questo aspetto.

Una volta raggiunta una buona affidabilità si può spingere sul lato prestazioni e per il 2017 la Honda spera di raggiungere i propri competitor o comunque avere un gap di potenza piuttosto ridotto nei confronti di Renault, che sembra la rivale più velocemente raggiungibile intermini di prestazioni.

Questo compito sembra veramente difficile visto che ora la PU giapponese manca in potenza e mappature aggressive (possiamo quantificare il gap con Renault in circa 40 cavalli in condizioni normali e di circa 60 in condizioni di qualifica).

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Luca Stefanini

Ho 25 anni,sono un ingegnere meccanico e amo lo sport. Seguo soprattutto il calcio e la Formula 1.