F1 | Renault: ancora aggiornamenti. E Red Bull sorride
 

 


F1 | Renault: ancora aggiornamenti. E Red Bull sorride

Renault ha programmato di aggiornare la PU spendendo due o tre dei 21 tokens rimasti. La notizia è stata accolta favorevolmente anche in casa Red Bull. 

Il responsabile dell’area motori della scuderia Francese, Rami Taffin, ha dichiarato che probabilmente a Singapore verrà portato un aggiornamento per il motore, questo update non sarà l’ultimo della stagione infatti i francesi hanno in mente di portare un altro prima della fine di questa stagione.

Probabilmente Renault spenderà al massimo altri 5 tokens, senza però finire i 21 a sua disposizione per questa stagione, perché la Casa d’oltralpe è focalizzata sulla PU 2017 e introduce novità solo perché erano già programmate da tempo.

Questo aggiornamento si vocifera che migliorerà la PU della casa della Losanga di circa 10 CV, che valgono circa due decimi sul giro. Le modifiche del motore saranno actaffincompagnate a una nuova benzina di Total perciò si presume che coinvolgeranno la camera di combustione del motore endotermico.

In questa stagione  Renault al contrario di Ferrari, che ha finito i suoi tokens, ha usato meno gettoni ma in modo molto più efficace, infatti il precedente aggiornamento portato a Monaco dai francesi è stato veramente strabiliante e ha fatto recuperare tantissimi cavalli alla PU.

L’update aiuterà tantissimo la Red Bull nella lotta per il secondo posto nel mondiale costruttori con la Ferrari. Infatti se in questo finale di stagione, le due PU saranno abbastanza vicine, la superiorità aerodinamica dei bibitari potrà fare la differenza.

Già a Singapore la Red Bull potrà essere veramente competitiva, se non la favorita, perché il tracciato è molto tortuoso e simile a Monaco dove le Red Bull hanno buttato una vittoria assicurata facendo un errore enorme durante la sosta ai box. Altre gare favorevoli saranno Giappone, Messico, Brasile e anche Abu Dhabi perciò la scuderia di Milton Keynes con un motore più performante si garantirà prestazioni veramente impensabili a inizio stagione.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Luca Stefanini

Ho 25 anni,sono un ingegnere meccanico e amo lo sport. Seguo soprattutto il calcio e la Formula 1.

Lascia un commento