F1 | MONZA: Pirelli, le scelte dei piloti
 

 


F1 | MONZA: Pirelli, le scelte dei piloti

Ecco quali set di pneumatici hanno scelti i 22 piloti per il GP d’Italia a Monza, prossima tappa del mondiale di F1, che si disputa domenica prossima, 4 settembre.
Pirelli porta a Monza le medesime mescole che abbiam visto pochi giorni fa a Spa, in occasione del GP del Belgio: medie (banda bianca), soft (banda gialla) e super-soft (banda rossa).

Il costruttore italiano di pneumatici ha reso noto come sia Ricciardo che Verstappen abbiano entrambi scelto due set di  medie, cinque di soft e sei di super-soft. Per Mercedes e Ferrari ci sono delle differenze tra i compagni di team: Hamilton ha optato per un treno di soft in più rispetto a Rosberg (5 contro 4), che si avvantaggia sulle medie (2 a 1).

Anche in in Ferrari, Vettel differisce – anche se di poco – rispetto a Raikkonen, con il tedesco che sceglie un set di gialle in più del finnico (5 contro 4).

Da segnalare la scelta molto audace della Haas, unica squadra a puntare forte sulle super-soft, con ben 9 treni a testa, sia per Grosjean, sia per Gutierrez.

 

Di seguito il tweet ufficiale FIA che racchiude l’infografica riassuntiva :

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

One thought on “F1 | MONZA: Pirelli, le scelte dei piloti

  • 30/08/2016 at 18:50
    Permalink

    Chi ha solo un treno di medie dovrebbe lasciarle per la gara (praticamente senza averci mai girato) e fidarsi delle indicazioni del compagno di squadra su assetto e usura.
    Oppure fare più soste!
    A Monza (vado a memoria) ultimamente si è corso solo con un pit-stop in gara. Se ne facevano 2 ai tempi dei rifornimenti…
    Magari la gara sarà più movimentata, vedremo!

Lascia un commento