F1 | Ferrari: oltre 2 miliardi per 15 vittorie

La Gestione Sportiva Ferrari, dall’ultimo mondiale, ha investito oltre 2 miliardi di euro per il programma Formula 1. I risultati, però, non son stati quelli che si attendevano. 

di Francesco Svelto |

 

Felipe_Massa_2008_Malaysia_2Son passati otto anni dall’ultimo iride approdato a Maranello, quel mondiale costruttori conquistato nel 2008 che poteva (e doveva) essere accompagnato anche dal titolo di Felipe Massa. Da allora la Ferrari, grazie anche ai vari cambiamenti regolamentari, ha investito tanto, tantissimo per il programma Formula 1.

E’ lo spagnolo Marca a dare evidenza di alcuni, stratosferici numeri: in otto stagioni (e mezza), la cifra investita dalla Ferrari è tanto fredda quanto spaventosa e si aggira ad oltre 2,2 miliardi di euro.

Sia chiaro, per quanto impressionate sia il dato, parliamo comunque di otto stagioni. Non son poche. Se spalmassimo quella cifra (2250 milioni di euro) per il numero di stagioni, vien fuori che la Ferrari ha speso circa 280 milioni di euro a stagione. Per quanto elevata sia la cifra, i competitor di Maranello non spendono certo di meno (si pensi che nel 2015 la Ferrari è stata “battuta” da Red Bull, Mercedes e McLaren).

Ciò che fa riflettere, però, è la cifra rapportata non al numero di stagioni disputate bensì alle vittorie ottenute. Una Rossa è salita sul gradino più alto del podio per sole 15 volte da Melbourne 2009 ad oggi, il che significa che ogni vittoria è costata alla Ferrari circa 150 milioni di euro!

Ferrari-MarlboroQualcuno potrebbe obiettare che in Formula 1 ci sono anche i ricavi. Ovviamente si. E ci riferiamo non solo alle società che sponsorizzano Maranello (che rimane sempre la più ambita di tutte in questo contesto) ma anche agli introiti FOM. Per questi ultimi, la Ferrari, a causa dei risultati non proprio eccellenti degli ultimi tempi, vede assottigliarsi il delta tra incassi ed investimenti, questi ultimi sempre in ascesa.

Nonostante questa mancanza di risultati, però, è curioso rilevare come nel 2015 la società di Ecclestone ha elargito a Maranello più di quanto abbia elargito alla Mercedes: 170 milioni contro 167, nonostante le sole 3 vittorie Ferrari contro le 17 (e il doppio titolo mondiale) della Mercedes. Questo perchè la Ferrari gode del “bonus storico” derivato dall’esser l’unico team ad aver sempre partecipato al mondiale di F1.

Francesco Svelto


Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".