F1 | Halo: giovedì la decisione dello Strategy Group
 

 


F1 | Halo: giovedì la decisione dello Strategy Group

Giovedì 28 luglio a Ginevra si riunirà lo Strategy Group e in cima all’ordine del giorno ci sarà l’introduzione di Halo nel 2017.

Terminata la fase iniziale di sperimentazione del sistema di sicurezza di protezione della testa del pilota si è ormai giunti alla stretta finale. In settimana infatti potremmo sapere se le vetture che vedremo a partire dalla prossima stagione saranno dotate o meno della protezione. Lo sviluppo di Halo è arrivato fino alla progettazione di una terza versione che, stando ai dati della FIA, aumenta del 17% le possibilità di sopravvivenza in caso di incidente che metta a repentaglio la vita del pilota.

E’ stata ormai archiviata invece la protezione elaborata da Red Bull consistente in una barriera protettiva trasparente dinanzi al casco del pilota. Questa, infatti, non avrebbe superato uno dei test previsti dalla FIA consistente nell’impatto con uno pneumatico.  La FIA pertanto non ha più dubbi: è Halo la strada da intraprendere per aumentare la sicurezza in F1.

Tuttavia la decisione non spetta alla Federazione ma dovrà passare necessariamente dallo Strategy Group che si terrà a Ginevra questo giovedì. Il dibattito sull’introduzione o meno di Halo è stato negli ultimi mesi infiammato dalle opinioni di alcuni piloti e molti tifosi che si sono detti apertamente contrari all’introduzione dell’anello in titanio.

Halo_bFra i piloti, già in passato, Lewis Hamilton si era detto non favorevole, in quanto Halo andrebbe a collidere con lo spirito che ha contrassegnato la storia della F1. Ampia parte dei tifosi si è letteralmente scatenata sui social e sui blog in quanto Halo incide non poco sull’aspetto estetico delle vetture di F1. Fra gli addetti ai lavori si sono alimentate ulteriori perplessità riguardanti la visuale del pilota (che verrebbe senza ombra di dubbio limitata) e la possibilità del pilota di poter uscire autonomamente dal cockpit in caso di ribaltamento (Alonso avrebbe avuto certamente diversi problemi ad abbandonare la sua McLaren dopo lo spaventoso volo di Melbourne). Si tratta di aspetti che verranno certamente presi in considerazione dallo Strategy Group che giovedì dovrebbe sentenziare in senso negativo o positivo sull’introduzione di Halo dalla prossima stagione.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Pierpaolo Verri

Ho 21, vivo a Lecce e studio giurisprudenza. Amante dei motori, cresciuto con le gesta di Schumacher e della Ferrari, mi diverto a raccontare lo sport più bello del mondo: la F1.

Lascia un commento