F1 | GP Germania: Pirelli, le scelte dei piloti

GP di Germania spartiacque tra la prima e la seconda parte del mondiale di F1 2016. Per Hockenheim, Pirelli ha deciso di confermare le stesse mescole di Budapest.

Saranno le mescole medie, soft e super-soft a solcare l’asfalto liscio ma rovente di Hockenheim per quel che sarà l’undicesimo appuntamento del mondiale di F1.

Il tracciato tedesco è caratterizzato da rettilinei e frenate importanti, con conseguente necessità di calibrare al meglio la trazione in uscita di curva e, conseguenza, il controllo degli pneumatici posteriori.

La Ferrari, come in Ungheria, punta tutto sulle mescole SS a banda rossa (ben 9 treni su 13 disponibili). Differente scelta per i diretti concorrenti, Red Bull e Mercedes, che per questa mescola ne hanno uno in meno.

Situazione analoga, ma al contrario, si ha per le mescole S a banda gialla, con Mercedes e Red Bull che hanno, ovviamente, un set in più rispetto alle Rosse di Maranello.

Da segnalare la strana scelta della Force India che porterà ben 3 set di M – mescola bianca – per i suoi due piloti. Da notare che è l’unico team ad aver avanzato questo tipo di scelta, contrariamente a tutto il resto dello schieramento che per la mescola più dura della gamma ha scelto un solo set.

Di seguito l’infografica Pirelli diffusa tramite l’account Twitter del costruttore milanese :


Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".