F1 | Le acrobazione di Villeneuve in Austria

Domenica il GP d’Austria a Zeltweg. L’appuntamento nella Stiria ha storicamente visto scorrere alcune delle più belle pagine della leggenda Gilles Villeneuve.

Nel 1978, alternanza del meteo, con continui scrosci di pooggia, non impedì al canadese di sfoderare una delle sue prodezze arrivando a difendere la posizione facendo a ruotate con Depailler e riuscendo altresì a controllare la sua Ferrari sul prato bagnato dopo che, in un impeto d estremo agonismo, il francese della Tyrrel lo aveva spedito fuori pista.

Quel giorno GIlles Villeneuve conquistò il primo podio e cominciava ad entrare nel cuore dei tifosi.

L’anno successivo Gilles arrivò in Austria convinto d fare bene ma, dopo le prime prove, si rese conto che l’effetto suolo della sua T4 mal si adattava ai saliscendi del circuito austriaco.

Nonostante i problemi aereodinamici Gilles si qualificò quinto e allo scattare del verde, il canadese con una partenza entusiasmante si presentò in prima posizione alla prima curva.

Villeneuve_austria_bisFu uno spettacolo, allo scattate del verde le macchine scattarono, per avere il favore della traiettoria, verso sinistra lasciando sguarnito un corridoio che Gilles andò subito a percorrere ritardando al massimo la frenata ed entrando alla prima curva con la macchina che si voleva ribellare alle leggi del canadese in favore di quelle della fisica.

Il dominio del canadese durò poco, troppa era la differenza tra la sua T4 e la Williams di Alan Jones, e al traguardo si classifico’secondo dietro l’australiano. Il secondo posto però gli permise di rilanciarsi nel mondiale. Il Gran Premio successivo sarà quello di Zandvoort in Olanda, dove invece forse si infransero definitivamente le sue possibilità.

Nel 1981 Villeneuve partecipò per l’ultima volta. Dotato del potente motore turbo in qualifica ottenne il terzo tempo e in gara diede un altro saggio delle sue capacità.

Favorito dalla posizione in griglia scattò al comando bruciando le due Renault in prima fila e condusse la gara per un giro. Prost, favorito dalla sua Renault, sorpassò la Ferrari alla prima curva alla fine del rettilineo.

Gilles provò a resistere ma arrivò lungo in curva e dovette prendere la via d fuga per rientrare sesto. Pochi giri dopo uscì di pista distruggendo la sua Ferrari.

Quella fu l’ultima partecipazione di Gilles Villeneuve; l’anno dopo volò via lasciandoci rimpianti ma non il nulla.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

One thought on “F1 | Le acrobazione di Villeneuve in Austria

Lascia un commento