F1 | Hamilton: “Mai stato così forte”

Veniva da un inizio di stagione difficile, ma la vittoria di Montecarlo ha scacciato via i cattivi pensieri dalla testa di un Lewis Hamilton che ora punta deciso alla rincorsa mondiale.

hamilton-rosberg-spagna-barcellona-2016Le difficoltà delle prime gare sono state un duro colpo al morale del britannico: diversi problemi tecnici di affidabilità, alcuni errori in partenza, fino a culminare con l’incidente di Barcellona, quando Hamilton, dopo aver travolto Nico Rosberg, finì nella ghiaia con le mani sul casco, emblema di come quello, per il pilota inglese, fosse il momento più buio dall’inizio dell’anno.

Poi a Montecarlo è avvenuta la rinascita. Hamilton ha esaltato le sue doti in una gara caratterizzata dalle variabili condizioni atmosferiche, riuscendo a portare a casa (complice il disastro nel box Red Bull) la prima vittoria della stagione. L’inglese è deciso a far partire proprio dai 25 punti portati a casa al termine del Gp del Principato la sua rincorsa mondiale, e nelle sue ultime dichiarazioni è apparso più che mai convinto del fatto che il terzo titolo consecutivo sia un obiettivo alla sua portata:

Ho dimostrato di essere nella miglior condizione di sempre e così sarà per il resto della stagione. C’è ancora un lungo percorso da compiere e nelle prime sei gare abbiamo visto come tutto sia possibile

Hamilton vorrà certamente confermarsi anche in Canada, un posto che porterà dei cari ricordi alla mente del campione del mondo in carica che proprio sul circuito intitolato a Gilles Villeneuve colse, nel 2007, la prima delle sue quarantaquattro vittorie in F1. Si parla tanto di Hamilton e della sua vita privata, caratterizzata alle volte da eccessi e stravaganze, ma una cosa è certa: quando il britannico è alla guida dellla sua Mercedes pensa solo a dare il massimo e a raggiungere la vittoria. Rosberg è avvisato, mantenere la leadership della classifica mondiale non sarà semplice contro un compagno di squadra così agguerrito.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Pierpaolo Verri

Ho 21, vivo a Lecce e studio giurisprudenza. Amante dei motori, cresciuto con le gesta di Schumacher e della Ferrari, mi diverto a raccontare lo sport più bello del mondo: la F1.

Lascia un commento