F1 | Rosberg lento a Montecarlo, ma perchè?

Nico Roberg, a Montecarlo, ha sempre mostrato di essere veloce e sicuro di se. Quest’anno, invece, ha fallito l’appuntamento. Proviamo a capire perchè.

rosberg_cina_vittoriaSubito dopo la partenza si è capito che Domenica non era la giornata di Nico Rosberg, perché non riusciva minimamente a seguire Daniel Ricciardo. Inizialmente si è pensato che Nico non fosse a suo agio per via della pioggia, ma questa ipotesi è da scartare perché anche con pista asciutta il passo del pilota tedesco non è certamente migliorato. Oltretutto la pioggia non può essere un fattore perché Nico ha sempre dimostrato di avere un certo “manico” fra le strade strette del principato e non ha mai sofferto condizioni meteorologiche estreme.

A fine gara infatti si è venuti a conoscenza che l’impianto frenante non riusciva a raffreddarsi a dovere e questo ha scatenato una serie di problemi che hanno costretto Rosberg a calare il suo ritmo e a cedere la sua posizione a Lewis Hamilton. Ormai è noto che le pressioni delle gomme sono determinanti in questa F1 ipertecnologica e i freni sono utilizzati, attraverso opportune soffiature, per innalzare la temperatura degli pneumatici e per regolare la pressione delle gomme. Probabilmente nella vettura di Nico lo stratagemma Mercedes per fare ciò non ha funzionato bene  e questo ha portato a un malfunzionamento dell’impianto frenante.

Ora resta da capire se Rosberg accuserà psicologicamente il colpo di avere ceduto la propria posizione a Hamilton che è il suo principale rivale nella corsa al titolo, probabilmente no perchè il Nico Rosberg di questa stagione sembra veramente in forma e padrone della situazione. Solo il talento di Hamilton potrà far vacillare le sue convinzioni, ma per ora non sembra possibile che ciò avvenga.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Luca Stefanini

Ho 25 anni,sono un ingegnere meccanico e amo lo sport. Seguo soprattutto il calcio e la Formula 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.