F1 | Mercedes: Alonso è un’opzione per il 2017

Fernando Alonso è uno dei candidati a prendere il posto di Rosberg qualora il tedesco dovesse non rinnovare il contratto con Mercedes.

di Francesco Svelto

 

alonso-barcellona-spagna-2016Vuoi o non vuoi si parla sempre di lui: Fernando Alonso. All’indomani del GP di Spagna, concluso con un mesto ritiro dal campione delle Asturie, è sempre lui uno dei protagonisti delle voci del paddock.

Il driver di Oviedo è ritenuto da molti il miglior pilota del lotto attuale. La sua caparbietà, la voglia di lottare ai massimi livelli – a dire il vero quasi mai raggiunti negli ultimi anni – e le sue motivazioni, sono ancora le stesse di sempre. Quel che però Alonso non ha, è una macchina competitiva. Macchina competitiva che ultimamente è sempre stato il suo cruccio, da quando non è stato più in grado di lottare ad armi pari con gli altri per la conquista del titolo mondiale.

Sebbene negli ultimi anni le telecamere non lo inquadrino più tra i protagonisti dei vari appuntamenti iridati, le sue doti non si sono nascoste agli occhi degli addetti ai lavori. Il quotidiano spagnolo El Mundo ha intervistato il team principal della Mercedes, Toto Wolff, che ha commentato i fatti – negativi – che hanno visto protagonista la Mercedes a Barcellona. Ma il punto non è tanto questo quanto ciò che ha detto l’austriaco riguardo il rinnovo contrattuale di Rosberg per il 2017 :

Rosberg è in scadenza e il primo che contatteremo per proporgli il sedile della Mercedes per il 2017 è proprio lui. Ma se per qualche motivo il rinnovo non dovesse arrivare, Alonso è sicuramente una delle opzioni che vaglieremo. La sua età non è un problema.

Parole significative senza alcun dubbio. Opinione di chi scrive è che difficilmente la coppia Hamilton-Rosberg venga riconfermata il prossimo anno. Sono troppi gli screzi e i malumori presso Stoccarda per pensare di andare avanti cosi anche per la prossima stagione, (oltre i 16 appuntamenti rimasti in questa). Sia chiaro: le possibilità di un rinnovo di Rosberg ci sono, ma ci sono anche tanti – e differenti – motivi per cui Hamilton possa pensare di mollare la casa a tre punte a fine anno (ma questa è un’altra storia). Alonso nel 2017 avrà 36 anni. Avere tra le mani il volante della macchina migliore di tutte sarebbe la sua ultima, grandissima, occasione di vincere ancora il titolo mondiale. Per ora Le Mans può aspettare.

Francesco Svelto


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

2 thoughts on “F1 | Mercedes: Alonso è un’opzione per il 2017

Lascia un commento