F1 | La Ferrari tratta con Rosberg per il 2017
 

 


F1 | La Ferrari tratta con Rosberg per il 2017

La notizia è clamorosa. La Ferrari, come riporta Umberto Zampelloni sul suo blog su TopSpeed ospitato dalla Gazzetta, riprendendo “una fuga di notizie” riportata da Giorgio Terruzzi- avrebbe iniziato i contatti per avvicinarsi a Nico  Rosberg per sostituire dal 2017 Kimi Raikkonen.

Entrambi i piloti sono in scadenza di contratto alla fine di questa stagione e non è un mistero che la rossa debba guardarsi intorno per sostituire un pilota ormai non più giovane.

Rosberg-Mercedes-Cina-2016_aIl finlandese, classe 1979, sta disputando la sua miglior stagione da quando nel 2014 è ritornato a guidare per la Ferrari. Rosberg da quando guida per la Mercedes ha dimostrando proprio quest’anno di saper e poter essere una prima guida vincente.

Nico sa reggere alla pressione di un Top team, ha avuto al fianco campioni come Schumacher ed Hamilton e a 30 anni è uno dei piloti più veloci ed esperti in presenti in F1. Più monegasco che tedesco Nico non può che essere interessato al prestigio che dà indossare la tuta rossa. Per un pilota è la massima aspirazione possibile, per la Ferrari la giusta idea di garantirsi un top driver veloce ed affidabile nel dopo Raikkonen.

Al momento parliamo solo di indiscrezioni ed idee, ci stiamo avvicinando al GP di Monaco e storicamente sappiamo che proprio il GP di Monaco è l’appuntamento in cui Manager, i piloti e gli addetti ai lavori si ritrovano abbozzare le decisioni future.

A Rosberg in Mercedes non manca nulla, può vincere il suo primo mondiale ed ottenere tutto. La guerra con Hamilton potrebbe essere una scusa, il fascino della rossa si sà è irrinunciabile. Un’altro indizio da considerare è che la Ferrari mai storicamente affida le proprie vetture a piloti giovani. Per questo proprio il profilo di Nico Rosberg risulta essere il candidato ideale per un volante Ferrari, staremo a vedere.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alessandro Francese

Appassionato di sport, motori e Alfa Romeo ho sempre cercato di fare dei miei interessi un lavoro. Dalla tesi su Gianni Brera al mio impegno quotidiano in una concessionaria, almeno in parte, credo di esserci riuscito. Questo però è solo l'inizio! "Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere." Cit. Ayrton Senna

Lascia un commento