F1 | GP di Monaco: Analisi passo gara

Prove libere velocissime per Daniel Ricciardo che ha dimostrato di essere veramente in forma fra le curve del principato di Monaco. Come solito sembrano performanti anche le Mercedes, più in difficoltà la Ferrari.

Rosberg-Mercedes-Cina-2016Analizzando i passi gara delle varie scuderie, le Mercedes e Ricciardo sembrano veramente vicini, il pilota australiano dei bibitari monta la nuova PU Renualt che pare veramente competitiva. Ma Rosberg e Hamilton sembrano in vantaggio anche se di pochi decimi. In lotta con le Ferrari l’altra Red Bull di Verstappen, che non monta il motore evoluto. Le Rosse sembrano veramente indietro nel confronto con le rivali, perchè faticano a scaricare a terra i cavalli della PU e la vettura sembra veramente difficile da guidare, infatti Vettel ha toccato due volte i muretti del circuito.GP BAHRAIN F1/2016

Dietro a questi 3 top team ci sono Force India, Toro Rosso e McLaren-Honda, che sembrano adattarsi bene al circuito monegasco. E’ risaputo che il team di Woking ha un grande telaio e anche quello della casa faentina non é male, sorprende di più il team anglo-indiano che ogni hanno sforna ottime macchine con budget veramente limitatissimi. Chi invece ha deluso di più, insieme alla Ferrari, è la Williams che anche quest’anno fatica moltissimo a trovare carico aerodinamico dalla sua vettura.

Per la gara di domenica la favorita numero uno è la Mercedes, subito dietro c’è Daniel Ricciardo e a seguire le Ferrari in lotta con Verstappen. Invece la McLaren e Toro Rosso, se ci sarà una gara con qualche safety car, potranno togliersi delle soddisfazioni. L’unica incognita, per la gara, sono le gomme UltraSoft che la Pirelli ha fatto debuttare in questo GP, sembrano avere poco degrado, ma ciò è da verificare in gara.


Luca Stefanini

Ho 25 anni,sono un ingegnere meccanico e amo lo sport. Seguo soprattutto il calcio e la Formula 1.