F1 | GP Cina: Hamilton e Ferrari osservati speciali

Si corre domenica a Shanghai il GP della Cina. Osservate speciali non solo le Ferrari ma anche Lewis Hamilton.

In Cina questo week end si corre la terza prova del mondiale 2016. Siamo solo ad inizio campionato ma già ci si aspetta un’inversione di tendenza rispetto al trend fin qui visto in stagione.

Nico Rosberg con un’altra vittoria si candiderebbe come il successore più credibile al trono di Lewis Hamilton. L’inglese, autore di due gare non troppo convincenti in Australia e Baharain, è quasi obbligato a rispondere al compagno per dare non solo conferme al suo team ma soprattutto a sé stesso. In particolare in partenza, ora più manuale che in passato, deve azzeccare lo scatto giusto.

Vettel-Bahrain-2016-motore-fumoLe Ferrari si presentano in Cina consapevoli di non essere state all’altezza delle aspettative. La SF-16H è veloce ma fragile e le Mercedes in classifica sono già lontane. Raikkonen e Vettel, in rigoroso ordine di classifica segno che qualcosa è andato storto, devono portare a casa punti. La Ferrari su una pista fatta di curvoni veloci, staccate ed un lunghissimo rettilineo non può considerarsi favorita ma non può nemmeno non pensare al colpaccio. Questa gara è già una prova del nove. Abbiamo sin qui visto una rossa veloce ma fragile, in Cina la Ferrari dovrà mostrarsi veloce e affidabile.

Ci sarà comunque da soffrire. La gara sarà lunga, la Mercedes è più forte e gli aggiornamenti alla power-unit Ferrari fino al rientro in Europa non saranno disponibili. La Ferrari lo sa ma è li per lottare. Vettel è una certezza Raikkonen in questo scorcio stagionale piace. Deve confermarsi.

C’è curiosità per capire dove saranno Red Bull, McLaren-Honda con di nuovo Alonso al volante ma soprattutto la Hass. E’ proprio la scuderia Italo Americana. (è una realtà americana ma di fatto è una Dallara motorizzata Ferrari con Team Principal italiano) la sorpresa del 2016. Gutierrez è uomo in orbita Ferrari, Grosjean con queste buone prestazioni potrebbe diventarlo … ma avremo tempo per parlarne più avanti.

Il circuito, disegnato da Tilke, è davvero interessante. La sua vista dall’alto vuole ricordare il simbolo cinese Shang base del nome Shanghai. Negli ultimi 5 anni, due vittorie per la McLaren-Mercedes, una per la Ferrari altre due per la Mercedes AMG. Hamilton qui ha vinto più di tutti, il 5° successo lo riporterebbe alle calcagna di Rosberg. Se gli altri steccano, almeno loro due infiammino il mondiale.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alessandro Francese

Appassionato di sport, motori e Alfa Romeo ho sempre cercato di fare dei miei interessi un lavoro. Dalla tesi su Gianni Brera al mio impegno quotidiano in una concessionaria, almeno in parte, credo di esserci riuscito. Questo però è solo l'inizio! "Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere." Cit. Ayrton Senna

Lascia un commento