F1| Illien: “Renault competitivo da subito”

Secondo Illien i 32 gettoni faranno tornare competitivi i Renault.

6 Gennaio 2016 – L’ingegnere svizzero appena assunto da Renault, durante un’intervista al giornale tedesco Auto Motor und Sport, si è dimostrato fiducioso di poter risolvere i problemi della Power Unit francese.

Secondo Illien il motore Renault si dimostrerà molto meglio di come è apparso nell’ultima stagione; infatti secondo l’ingegnere già dall’inizio del 2016 si vedranno grandi progressi, grazie a una serie di interventi che lui aveva già pensato nel 2015 per conto di Red Bull ma che la casa austriaca  aveva rifiutato. Sempre in questa intervista lo svizzero ha anche detto che i 32 gettoni sono sufficienti per poter rivoluzionare il motore ma l’ostacolo più grande è il tempo.

Per l’Ingegnere il vantaggio di Mercedes sta nell’efficienza complessiva e nel fatto che si costruiscono molti pezzi in casa, senza appoggiarsi a molti fornitori, perciò possiamo ipotizzare che anche Renault seguirà la filosofia vincente della casa tedesca. Se anche la Power Unit francese sarà performante la prossima stagione si preannuncia entusiasmante, visti anche i probabili progressi di Ferrari.

Speriamo che le parole di Illien siano vere e che sia lui che il team francese trovino subito dove intervenire per recuperare il gap di circa 50/60 CV che abbiamo ipotizzato avessero la scorsa stagione. Certamente non potranno colmarlo nel 2016 ma un avvicinamento potrebbe aiutare Red Bull a tornare competitiva e a dare fastidio, insieme a Ferrari, alle frecce d’argento.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Luca Stefanini

Ho 25 anni,sono un ingegnere meccanico e amo lo sport. Seguo soprattutto il calcio e la Formula 1.