F1 | Monza: Ecclestone voleva 28 milioni

Monza a un passo dalla chiusura con Ecclestone, Sticchi Damiani ne rivela i dettagli.

22 gennaio 2016 – L’accordo per il rinnovo della FOM con l’Autodromo di Monza è cosa praticamente fatta, sulla base di 20 milioni di dollari a stagione (poco meno di 18 milioni di Euro) da elargire alla struttura di Ecclestone (e di riflesso ai team) alla quale prenmderanno parte l’ACI e ACI Milano.

Ma le cifre iniziali, stando a quanto riportato da Sticchi Damiani nel corso di un’intervista a Corriere.tv ripresa da Autosprint, erano decisamente più alte: si parlava, infatti, di 28 milioni di Euro, cifra pagata anche dagli organizzatori del Gran Premio d’Austria, con una rivalutazione annuale del 2,5%. Una cifra che a Monza non erano in grado di sostenere, per questo si è giunti a una trattativa che ha portato alla riduzione a 20 milioni di dollari.

EcclestoneSticchi Damiani ha anche confermato che la cifra per Monza verrà ripartita tra l’ACI e ACI Milano, con il suo presidente Ivan Capelli che sottoscriverà l’accordo finale, in base a quelli che saranno gli utili della manifestazione, nella misura di 2/3 per quello che riguarda l’ACI e 1/3 per quello che riguarda ACI Milano. Il presidente dell’ACI ha anche sottolineato come il reperimento delle risorse sia stato possibile grazie all’emendamento della Legge di stabilità, senza il quale la trattativa con Ecclestone per continuare ad avere Monza nel calendario sarebbe stata in salita.

La rivelazione di questo particolare fa emergere quelle che sono state le criticità della trattativa, legate principalmente alla lievitazione dei costi che i team sostengono durante una stagione (il precedente accordo stipulato con Carlo Edoardo Valli parlava della stessa cifra applicata per il Gran Premio d’Austria) e, quindi, dalla conseguente necessità di assicurare loro maggiori ricavi. E di certo la delicata situazione che stava vivendo l’Autodromo di Monza non ha aiutato. Ora, però, si è vicini a un accordo e questa è la svolta che tutto il pubblico italiano e gli appassionati di Formula 1 attendevano da tempo.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Cristian Buttazzoni

"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)

Lascia un commento