F1 | Verstappen traina il ritorno del Gp di Olanda

Il successo di Max Verstappen in F1 potrebbe accelerare il ritorno del Gp d’Olanda.

14 Gennaio 2016 – Il Gp d’Olanda sembrerebbe avere buone possibilità di tornare nel calendario di F1, grazie al successo che sta avendo il pilota della Toro Rosso, e possibili investimenti da parte del governo olandese.

olandaL’Europa e la F1 potrebbero presto riabbracciare uno storico Gp assente oramai dal lontano 1985: quello d’Olanda. Nel 2015 i Paesi Bassi hanno riscoperto la F1 grazie al loro pilota Max Verstappen, ovvero il rookie della Toro Rosso che ha dimostrato di avere un talento enorme, a tal punto da essere considerato un possibile campione del futuro in F1.

Proprio contando sul fatto di avere un talento come Verstappen, il governo olandese starebbe pensando ad accelerare i tempi per riavere a breve un loro Gp. Il circuito scelto per riportare il circus nei Paesi Bassi è quello di Zandvoort, stando alle dichiarazioni del manager del circuito Erik Weijers, con quest’ultimo che ha affermato che l’intenzione è quella di poter creare qualcosa di concreto in tempi brevi. Naturalmente Weijers ha ribadito che l’aiuto da parte del governo olandese è fondamentale sia in termini economici che organizzativi.

Il circuito attuale di Zandvoort ha bisogno di numerosi interventi strutturali per soddisfare l’enormi richieste di Bernie Ecclestone per poter ospitare una corsa di F1, e come ben si sa la politica di Mister E vuole un circus sempre meno europeo. Tuttavia sempre Weijers avrebbe affermato che il Gp d’ Olanda potrebbe tornare in F1 contando su due importanti fattori. Sicuramente il primo “leight-motiv” sta nel fatto di avere un giovane e promettente pilota come Max Verstappen, per attirare e convincere diversi sponsor a finanziare la corsa, mentre come secondo fattore la possibilità di una alternanza con i Gp dei Paesi limitrofi come Belgio e Germania.

Alberto Murador 

 

 

 

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".

Lascia un commento