La Renault ha finalizzato l’acquisto di Lotus

Renault, liquidato i debiti Lotus

La Renault, che aveva già annunciato il suo ritorno ufficiale in Formula 1 nel 2016, oggi ha anche liquidato tutti i debiti del team Lotus.

21 dicembre 2015 – Ormai mancavano pochi passaggi formali da parte di Renault per il completamento dell’acquisto di Lotus e uno di questi era far terminare l’amministrazione controllata e pagare tutti i debiti con le autorità del Regno Unito. Oggi la casa francese ha fatto anche questo passo e ha ripreso il completo controllo del team di Enstone. Perciò è tutto pronto per ricostruire un team vincente, come negli anni di Alonso o di Schumacher.

kubica_renaultIl 2016 probabilmente sarà un anno di transizione perchè la Lotus ha ottime strutture e un buon personale, ma nell’ultimo anno, vista la situazione finanziaria, ha potuto lavorare poco sullo sviluppo della vettura ed è rimasta un po’ indietro rispetto a tutti gli avversari. Renault ha rilevato abbastanza tardi la scuderia inglese e anche se ora le finanze sono a posto il progetto tecnico è partito con un buon ritardo. Questo gap verrà colmato durante la prossima stagione, poi nel 2017 aiutati da un probabile nuovo regolamento la casa francese probabilmente tornerà a lottare con i top team.

 Forse, l’anno prossimo sarà difficile vedere una Lotus Renault davanti alla vettura dei bibitari, ma potremmo capire meglio quale sia il livello del motore transalpino e quanto sia buon il telaio della Red Bull, visto che tutte e due le scuderie monteranno la stessa PU.


Luca Stefanini

Ho 25 anni,sono un ingegnere meccanico e amo lo sport. Seguo soprattutto il calcio e la Formula 1.