F1, Gp Abu Dhabi: Ferrari lontana ma… con qualche speranza

30 novembre 2015 – Come prevedibile ad Abu Dhabi sono state veramente pochissime le novità viste in pista in questo fine settimana.

Aggiornamenti tecnici degni di nota si sono visti in casa McLaren ancora alla ricerca di soluzioni e correttivi che possano, in qualche modo, ridurre il gap con la concorrenza. Il team inglese ha, infatti, operato degli interventi allo schema sospensivo del retrotreno, sicuramente migliorativi, anche se i veri problemi risiedono altrove e nello specifico nell’incapacità della Honda di realizzare un motore affidabile e prestazionale.

La Mercedes invece continua il suo sviluppo e studio per allungare, o almeno, mantenere il gap invariato dai suo rivali utilizzando un terzo elemento idraulico allo scopo di raccogliere, nelle sessioni di prove libere, dati utili per lo sviluppo del sistema sospensivo anteriore della Mercedes del 2016.

Per continuare a leggere questo articolo clicca qui o sul banner:

ilfatto_j


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Antonio Granato

F1 Freelance Technical Analyst - AME-Aircraft Maintenance Engineer - Ideatore e Coordinatore di F1sport.it - Ideatore e radio-conduttore di #PitTalk - Blogger ilfattoquotidiano.it - collaboratore di Autosprint Twitter: @antoniogranato

Lascia un commento