F1 GP Russia: Venerdi poco produttivo per i team

9 Ottobre 2015 – La prima giornata di prove del GP di Russia è stata contraddistinta dalla pioggia e dalla presenza di gasolio in pista nella prima sessione.

Una prima giornata, quella di Sochi, decisamente poco produttiva per i team, specialmente per la seconda sessione di libere, dominata dalla pioggia e dalle condizioni camaleontiche del tracciato. Tutto da rifare per i team, che dovranno fare il lavoro di due giorni nella sola giornata di domani, visto che queste condizioni atmosferiche non si dovrebbero ripresentare nel restante week end di gara.

FP1: La prima sessione di prove libere si è svolta con 30 minuti di ritardo, dovuto ad un evento anomalo. Un mezzo per la pulizia della pista infatti, ha rilasciato del gasolio sull’asfalto, costringendo i Marshall a ripulire l’asfalto. Come se non bastasse, la prima ora di prova si è svolta con asfalto bagnato, vanificando gran parte del lavoro dei team. Solo negli ultimi 30 minuti sono stati segnati tempi significativi, tra cui spicca la migliore prestazione di Nico Hulkenberg, in 1:44.355. Dietro di lui ha chiuso la Mercedes di Nico Rosberg, precedendo il connazionale Sebastian Vettel. In quarta posizione l’altra Force India di Sergio Perez, che ha preceduto Daniel Ricciardo, su Red Bull, e Carlos Sainz su Toro Rosso. Solo settimo Il leader del campionato Lewis Hamilton, autore di un testacoda nel suo giro finale, che ne ha condizionato il risultato. Completano la top ten: Valterri Bottas, Max Verstappen e Kimi Raikkonen.

FP2: Nella seconda sessione è la pioggia a farla da padrone, costringendo i piloti a rimanere dei box per gran parte della sessione. Tanti out lap, per cercare di sondare le condizioni della pista, con qualche pilota che è comunque voluto scendere in pista per dare spettacolo. I temerari che hanno provato a far segnare un tempo, si sono ritrovati una pista “camaleontica”, con settori quasi asciutti e altri in cui c’era persino aquaplaning. Tante sbandate, e alla fine solamente otto tempi all’attivo. A far segnare il miglior tempo è stato Massa, precedendo Vettel e il compagno di squadra Bottas. Completano la classifica erstappen, Alonso, Kvyat, Sainz e Button

I tempi della prima sessione di prove libere : 

POS. DRIVER TEAM TIME GAP LAPS
1 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:44.355 11
2 NICO ROSBERG MERCEDES 1:44.407 +0.052s 15
3 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:44.986 +0.631s 15
4 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:45.146 +0.791s 11
5 DANIEL RICCIARDO RED BULL RACING 1:45.233 +0.878s 10
6 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:45.488 +1.133s 13
7 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:45.691 +1.336s 10
8 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:45.746 +1.391s 13
9 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:46.203 +1.848s 13
10 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:46.215 +1.860s 16
11 JENSON BUTTON MCLAREN 1:46.231 +1.876s 12
12 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:46.333 +1.978s 12
13 FELIPE NASR SAUBER 1:46.747 +2.392s 13
14 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:47.443 +3.088s 16
15 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:48.006 +3.651s 9
16 DANIIL KVYAT RED BULL RACING 1:48.096 +3.741s 9
17 JOLYON PALMER LOTUS 1:49.094 +4.739s 9
18 ROBERTO MERHI MARUSSIA 1:52.994 +8.639s 12
19 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:54.272 +9.917s 12
20 WILL STEVENS MARUSSIA 1:58.254 +13.899s 6

I tempi della seconda sessione di prove libere : 

POS. DRIVER TIME GAP LAPS
1 FELIPE MASSA 2:00.458 6
2 SEBASTIAN VETTEL 2:00.659 +0.201s 8
3 VALTTERI BOTTAS 2:00.688 +0.230s 8
4 MAX VERSTAPPEN 2:00.806 +0.348s 7
5 FERNANDO ALONSO 2:01.077 +0.619s 12
6 DANIIL KVYAT 2:01.418 +0.960s 6
7 CARLOS SAINZ 2:02.805 +2.347s 7
8 JENSON BUTTON 2:02.845 +2.387s 8
9 NICO ROSBERG 6
10 MARCUS ERICSSON 3

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento