F1 La FIA conferma la vittoria di Lewis Hamilton

Monza, 6 settembre 2015 – La Mercedes salva la vittoria a Monza. Il caso era scoppiato nel pomeriggio, quando la Federazione Internazionale aveva diffuso una nota in cui aveva messo il team di Stoccarda sotto investigazione per avere la pressione delle gomme troppo bassa. In particolare, era la gomma posteriore sinistra ad avere una pressione più bassa rispetto ai valori raccomandati di 0,3 PSI, mentre la vettura di Nico Rosberg aveva una pressione inferiore di 1,1 PSI.

Il Delegato tecnico della FIA Jo Bauer, poco dopo le 15,00, aveva diffuso una nota in cui era stato evidenziato che anche le Ferrari erano state controllate, ma che i valori di pressione erano superiori rispetto a quelli previsti dal Regolamento e dalle linee guida che la Pirelli aveva diffuso tra i team nel corso di questo Gran Premio. I Commissari, inpirelli_222sieme ai tecnici della Pirelli, al termine della gara hanno ispezionato tutte le gomme assegnate alla Mercedes, verificandone i valori di pressione. Poi, è stata indetta una riunione tra lo stesso Bauer, Paul Hembery per la Pirelli, Paddy Lowe e Toto Wolff per la Mercedes e i tre Commissari.

La Federazione ha verificato che alla partenza, al momento in cui le gomme sono state montate, i valori di pressione erano quelli minimi raccomandati dalla Pirelli e che c’è stato un abbassamento della temperatura nel momento in cui sono state tolte le termocoperte. Il riscaldamento è avvenuto a una temperatura delle coperte molto inferiore al massimo consentito e che le termocoperte sono state spente e tolte correttamente, sotto la supervisione del responsabile della Pirelli. Per questo, i Commissari hanno deciso di non intraprendere alcuna iniziativa nei confronti della Mercedes e si impegnano a incontrarsi per definire delle norme per il mantenimento delle gomme e per la misurazione delle temperature.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Cristian Buttazzoni

"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)

Lascia un commento