F1 Potremmo vedere un'altra Honda a Spa
 

 


F1 Potremmo vedere un’altra Honda a Spa

31 luglio 2015 – Spa e Monza sono le gare del mondiale dove il motore viene sfruttato di più. La Honda potrebbe approcciare al doppio appuntamento con un importante incremento di cavalli che potrebbe diminuire il gap dai suoi concorrenti.

di Francesco Svelto 

 

Stimato tra i 45 ed i 50 cavalli l’incremento di potenza che l’unita progettata dalla Honda potrà usufruire per i prossimi GP del Belgio e d’Italia. A rivelarlo è lo spagnolo Marca. Secondo il quotidiano iberico, la Honda sarebbe in procinto di ufficializzare l’utilizzo della parte rimanente dei “gettoni” proprio per questi appuntamenti. Ovviamente, se la cosa sarà confermata oppure no, lo sapremo soltanto al giovedi di Spa.

Sembra plausibile, però, che la Honda possa aver preso una decisione simile in vista di questo doppio appuntamento cosi importante e cosi selettivo da un punto di vista motoristico. L’attuale gap che i giapponesi hanno col resto del gruppo – ed in particolare dai battistrada – è stimato intorno ai 100/120 cavalli. Tanti, troppi. E’ probabile però che questo distacco cosi importante sia stato “voluto” per sopperire alla cronica mancanza di affidabilità di inizio stagione .

Dopo la bella gara di Budapest conclusa con Alonso che ha guadagnato ben 10 punti, la Honda cerca di continuare questo trend positivo per concludere nella maniera più dignitosa possibile una stagione che si palesava difficile e che si è rivelata molto peggio.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Francesco Svelto

Non un tifoso della F1... ma un appassionato di tutto ciò che è pure-racing a 4 ruote! Nota bene, ho scritto "pure-racing".

Lascia un commento