F1 Ferrari, nebbie sul futuro di Raikkonen

11 Giugno 2015 – Il team principal della Ferrari Maurizio Arrivabene ha affermato che non c’è nessuna fretta di annunciare la line-up per il 2016. La priorità per la scuderia di Maranello è quella di rinnovare con Raikkonen, ma altre opzioni iniziano ad essere prese in considerazione.

Di Alberto Murador

La stagione 2015 è ormai in fase avanzata, e come di consueto, con l’avvicinarsi dell’estate il mercato piloti inizia a muoversi. Arrivabene, non sembra molto preoccupato, la storia insenga che quello della rossa è un sedile ambito, potrebbe bastare rimanere alla porta, e aspettare che bussino. Come detto, quello della Ferrari è certamente uno dei sedili più cercati, lo diventa ancor di più se le certezze sul rinnovo di Raikkonen diventano più fragili ad ogni errore di Iceman.

arrivabene__

Nel gp del Canada di domenica il testacoda di Raikkonen ha vanificato la speranza di vedere una Ferrari sul podio, e questo ha creato il disappunto da parte di Arrivabene molto arrabbiato per l’occasione sprecata. Rispetto a Vettel il finlandese si è dimostrato sin qui meno costante sia in qualifica che in gara, e questo non aiuta di fatto la Ferrari nella classifica costruttori. Il boss della Ferrari ha ammesso che il campionato costruttori è sempre stato molto importante per Enzo Ferrari, e più punti porta a casa Raikkonen più crescono le possibilità per la riconferma.

Tuttavia Arrivabene ha affermato che non guarda oltre l’attuale line-up dei piloti, però se Raikkonen non dovesse riuscire a dare delle garanzie al team, il finlandese potrebbe non essere confermato oltre il 2015. L’obiettivo di Arrivabene è quello di dare tutto il supporto necessario al finlandese per aiutarlo nei risultati, perchè come detto in precedenza dal manager bresciano Kimi ha bisogno di essere sempre stimolato per rendere al meglio.

Qualora il finlandese non dovesse riuscire a soddisfare le attese del team di Maranello, è chiaro che non ci sarebbe più posto per lui in squadra. Chi andrebbe a sostituire ” Iceman ” alla Ferrari? Uno dei nomi, accostati al sedile della rossa sarebbe quello di Bottas, anche se è risaputo che quest’ultimo sia un pilota “Mercedes”, ci sarebbero non poche grane di natura contrattuale da risolvere. Altre voci parlerebbero di un contatto tra la Ferrari e Daniel Ricciardo, quest’ultimo deluso dalle prestazioni dalla Red Bull ed in scadenza di contratto quest’anno. Tuttò ovviamente può accadere anche se i tifosi si augurano che ” Iceman ” rinnovi con la Scuderia Ferrari.

Follow @albertomurador


Alberto Murador

Ciao a tutti, il mio nome è Alberto e la mia più grande passione sino dall'età di sette anni è stata la F1, ma poi ho cominciato ad appassionarmi di tutto il mondo del motorsport. Tifoso ovviamente della Ferrari, orgoglioso del " made in Italy ".