F1 Toro Rosso in palla: Verstappen 7°, Sainz 8°
 

 


F1 Toro Rosso in palla: Verstappen 7°, Sainz 8°

29 Marzo 2015 – Nella giornata del ritorno alla vittoria della Ferrari, c’è gioia anche per l’altro team italiano: la Toro Rosso. La scuderia di Faenza si è piazzata con entrambe le vetture nella top ten, con Max Verstappen, autore di una gara straordinaria, che ha chiuso in 7° posizione, precedendo il compagno di squadra Carlos Sainz jr.

37 anni in due, eppure l’età non sembra creare problemi ai due giovanissimi debuttanti della Toro Rosso: Verstappen e Sainz. I due infatti hanno chiuso rispettivamente in 7° e 8° posizione, dimostrando l’ottimo potenziale della vettura di Faenza, riuscendo a stare davanti alle due Red Bull di Kvyat e Ricciardo.

sainzjr1Week end da incorniciare soprattutto per il giovane Verstappen, figlio dell’ex Benetton Jos Verstappen, che dopo una qualifica da urlo chiusa in 6° posizione, ha confermato di trovarsi a suo agio sulla pista malese conducendo una gara da vero esperto, non risparmiando qualche sportellata anche al suo compagno di squadra. E ricordiamo che il giovane Max non è nemmeno maggiorenne! Con questa prestazione sembra aver un po allontanato tutti coloro i quali avevano criticato la scelta di Helmut Marko di buttarlo alla sua età nel Circus della F1.

Tenuto a riscattare il ritiro in Australia, il giovane olandese ha condotto una gara diligente, riuscendo a trarre il massimo potenziale da una macchina che sembra essere addirittura più competitiva della sorella maggiore Red Bull. Il piccolo Verstappen non si è però tirato indietro quando c’era da allungare la staccata, soprattutto nel duello nei giri finali con il suo compagno di squadra Sainz.

E’ stata una gara emozionante, sono davvero molto contento di essere entrato nella top ten per la prima volta! Il team ha fatto un lavoro magnifico e questo risultato non può essere altro che un’ottima iniezione di fiducia per noi. All’inizio ho faticato con le gomme medie per cui sono presto rientrato per montare le hard. Da lì sono stato protagonista di belle battaglie ed è andato tutto alla perfezione. Anche se faceva molto caldo non ho patito dal punto di vista fisico, è stata una gara davvero molto divertente.

Ha commentato l’olandese nel dopo gara.

Ottima gara anche per l’altra Toro Rosso di Carlos Sainz Jr, anche lui figlio d’arte, che è riuscito a radrizzare il suo week-end dopo una brutta qualifica, che lo ha visto partire dalla 15° posizione. In gara però, lo spagnolo è riuscito a risalire la classifica fino all’8° posto, confermando quanto di buono fatto in Australia:

Oggi è stato fantastico, in particolare sono contento di aver potuto mantenere la strategia a due soste in una corsa così difficile. Da quindicesimo a ottavo! Un bel modo per dimenticare le brutte qualifiche, soprattutto perché non ho commesso errori. Ora mi sento ancora più motivato e carico per la prossima gara.


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento