F1 Dalla Ferrari una nuova idea di Formula 1

17 febbraio 2015 – Alettoni giganti, ruote larghe e cerchi da 17 pollici: così la Ferrari ridisegna la F1. E’ stato infatti presentato ieri sul sito ufficiale della Scuderia di Maranello un progetto che rappresenta le proposte del team per le nuove monoposto.

Si tratta di un progetto che sembra coniugare la ricerca portata avanti in F1 con quella dei designer delle vetture stradali; la forma degli alettoni, specie quello posteriore, le ruote quasi coperte e le nuove forme del telaio sembrano infatti richiamare quelle degli ultimi modelli delle vetture stradali uscite dalla Scuderia. Il tutto oltre a carreggiate più larghe e a un inusuale enorme alettone anteriore biplano con una vistosa presa d’aria sotto il muso.

Il collegamento tra la Formula 1 e la strada, quindi, appare molto evidente, visto che la Ferrari da anni progetta delle soluzioni che dalla Formula 1 porta verso i modelli stradali, ma forse questo è il primo caso in cui accade il contrario. Come non vedere, infatti, un sottile (ma nemmeno tanto) richiamo alla forma della parte anteriore del modello LaFerrari che recentemente si è evoluto nella versione K della FXX? E come non vedere nella forma dell’alettone posteriore un richiamo alla stessa FXX? La Ferrari quindi punta sull’interscambio di informazioni tra la F1 e l’equipe di progettisti delle vetture stradali e con questo disegno fornisce una risposta ai progetti che erano circolati da parte di McLaren e Red Bull.

L’interrogativo, però, è se la Scuderia di Maranello abbia deciso di fare retromarcia in merito a tutte le ipotesi che in questi mesi si erano fatte avanti, come il possibile ritorno alla 24 Ore di Le Mans in via ufficiale con un prototipo LMP1, puntando tutto sulla F1. Cosa che, forse, lascia un pizzico di amarezza in molti appassionati, che in ogni caso sperano che con il nuovo corso la Scuderia possa tornare presto al vertice in F1, dopo gli ultimi anni bui.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Cristian Buttazzoni

"Life is about passions. Thank you for sharing mine". (M. Schumacher) Una frase, una scelta di vita. Tutto simboleggiato da un numero, il 27 (rosso, ma non solo)

Lascia un commento